Torta di mandorle e pere

Lo spunto: Una ricetta sulla rivista “Sale & pepe”. Solo lo spunto, perchè la ricetta originale prevedeva le pesche, ho provato con le pere e il risultato è stato ottimo. La prossima volta proveremo anche con le pesche…..

Ingredienti:

250 gr. di farina 00

60 gr. di farina di mandorle

125 gr. di zucchero

125 gr. di yogurt naturale

90 gr. di burro fuso

3 uova

2 pere

mezza bustina di lievito

un pizzico di vanillina

un pizzico di sale

un bicchierino di rum

Mescolare le farine con lo zucchero, le uova, gli aromi il lievito e il burro fuso finchè otteniamo un impasto ben amalgamato.

Pelare le pere e tagliarle a pezzi possibilmente regolari.

Unire le pere all’impasto e mescolare delicatamente.

Imburrare e infarinare uno stampo da dolci a fondo apribile e riempirlo con l’impasto di pere. Livellare la superficie, spolverare con zucchero di canna  e infornare a170° per circa 40 minuti (prova stecchino).

Sfornare, togliere la torta dallo stampo e farla riposare su una gratella fino a completo raffreddamento.

Precedente Tempura vegetariana Successivo Rombo e carciofi

8 commenti su “Torta di mandorle e pere

  1. A me piace tantissimo utilizzare la farina di mandorle…
    lascia un retrogusto fantastico 🙂
    Immagino il profumo di questo semplice dolce
    Complimenti..come sempre bravissima

  2. Vero Francesca, è buonissima. Anch’io la faccio con le mele, si chiama Torta morbida di mele; ci metto anche la cannella…..buona buona.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.