Bucnott di nonna cri

Entrando per caso nel  Blog Nonna cri, per dare un saluto a Zenzero Blu, ho avuto occasione di conoscere questi dolcetti, I Bucnott che non so se definire biscotti, pasticcini o muffin. Mi hanno incuriosito, ho voluto provare  e due ore dopo erano pronti per essere serviti. Facili e veloci da preparare, sono riusciti bellissimi e buonissimi come avevo immaginato. Ho portato alcune piccole variazioni rispetto alla ricetta originale, usando burro al posto della margarina, aggiungendo un pizzico di sale e qualche aroma. Grazie Zenzero Blu, mi hai suggerito proprio una bella ricetta!

Ingredienti:

350 gr. di farina 00

125 gr. di burro

2 uova

una bustina di lievito

125 gr. di zucchero

buccia di limone grattugiata

un bicchierino di rum

un pizzico di vaniglia bourbon in polvere

un pizzico di sale

cioccolato fondente a pezzettini

zucchero a velo

Ho impastato nella planetaria la farina con lo zucchero, il lievito, il burro morbido a pezzetti, le uova, la buccia grattugiata di limone, la vaniglia e il rum finchè ho ottenuto una pasta morbida e compatta.

Ho messo da parte un terzo della pasta e con la rimanente ho fatto 25 palline da 25 gr. circa che ho inserito nei pirottini di carta.

Ho schiacciato leggermente ogni pallina e fatto una cavità al centro dove ho inserito un pezzettino di cioccolato.

Con la pasta tenuta da parte ho formato dei rotolini grossi come spaghetti, tagliati a pezzi lunghi circa 7-8 cm. che ho disposto sopra ad ogni pallina a mo’ di ghirigoro.

Portato il forno a 180°, ho cotto i bucnott per circa 20 minuti. Sfornati, lasciati raffreddare, cosparsi di zucchero a velo e serviti. Bene, in questo momento, non ce ne sono più! Nel giro di 24 ore li ho scoperti, preparati, assaggiati e…..sono già finiti!!!!!! Non ho parole!

 

 

 

 

 

 

 
Precedente Bigoli in salsa (seconda versione) Successivo Asparagi e uovo in camicia con salsa di acciughe

6 thoughts on “Bucnott di nonna cri

Lascia un commento