Spezzatino di tonno in umido

 

Spezzatino di tonno in umido. Non c’è due senza tre. Ecco la mia terza ricetta di pesce per rispettare il venerdì santo.  Lo spezzatino di tonno in umido è nato per caso. Il trancio crudo era così somigliante alla carne che mi ha fatto pensare allo spezzatino. Eccolo, ve lo presento:

Spezzatino di tonno in umido - Così cucino io
Spezzatino di tonno in umido – Così cucino io

 

Ingredienti:

Un trancio di tonno fresco  da 600 gr. circa

q.b. olio extravergine di oliva

uno spicchio di aglio

una cipolla bianca

una fogliolina di alloro

200 gr. circa di passata di pomodoro (io fatta in casa con verdure)

mezzo bicchiere di vino bianco secco

pepe

sale

prezzemolo tritato

qualche cappero dissalato

 

Sciacquare bene sotto l’acqua corrente il tonno, togliere la pelle e tagliarlo a pezzi regolari.

Scaldare, in una casseruola, l’olio con l’aglio e la mezza cipolla tritati e far soffriggere dolcemente.

Aggiungere il tonno, il sale, il pepe, l’alloro e far rosolare.

Bagnare con il vino, far evaporare e aggiungere il pomodoro.

Mettere il coperchio a metà e far cuocere per 15-20 minuti finchè il sughetto si addensa. Spolverare di prezzemolo tritato, aggiungere qualche cappero e servire….

Ottimo con polenta bianca calda e tenerina……

Buonissimo!!!!!!

E…….da domani si cambia, c’è già il capretto in forno…..

Partecipo con questa ricetta al contest di Lorenza:

 

Precedente Triglie grigliate al limone Successivo Capretto al forno con carciofi

6 commenti su “Spezzatino di tonno in umido

  1. Elena questo piatto ha un’aspetto davvero invitante!! Chissà che buono anch’io amo molto il pesce, colgo l’occasione per augurarti una felice e serena Pasqua con la tua famiglia….!!! A presto carissima!!

  2. Carlo il said:

    Bello ed invitante il piatto che hai preparato, ed immagino assai buono. Ciao e Buona Pasqua.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.