Cuori di pasta al forno

Avevo ancora in casa una scatola di pasta formato cuori “Fabbrica della pasta di Gragnano”, formato piuttosto strano che non sapevo in che modo cucinare. Ecco l’idea di  mio marito: perchè non farla come una comune pasta al forno? Eravamo prossimi a  S. Valentino, è stata una buona, anzi buonissima idea……..

Ingredienti:

6 Cuori Gragnano

Ragù

Besciamella

Parmigiano grattugiato

Ho preparato il ragù con 300 gr. di carne di manzo e maiale macinati, sedano, carota, cipolla tritati, vino rosso, salsa di pomodoro (rigorosamente fatta in casa), chiodo di garofano, salvia rosmarino, alloro, olio extravergine di oliva, sale e pepe. La besciamella l’ho fatta con mezzo litro di latte 5o gr. di burro, 40 gr. di farina sale e noce moscata.

Dopo aver lessato la pasta, l’ho stesa in un solo strato sul fondo di una pirofila imburrata, l’ho nappata con la besciamella, ricoperto il tutto con il ragù e infornato a 170° per 20-25 minuti.

Precedente Zucchine e zucca trifolate Successivo Polpettine di tonno e ricotta

6 commenti su “Cuori di pasta al forno

  1. Stefano, neanch’io conoscevo questa pasta, tra l’altro non si trova facilmente! Tanto particolare però di effetto. Grazie e buona serata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.