Folpetti in “tocio” con polenta

I polpi piccolini a Venezia si chiamano folpetti. Solitamente li facciamo bolliti e conditi con olio. Questa volta, dato che erano veramente piccolini, ho preferito farli in “tocio”, cioè cotti in umido con il pomodoro e serviti con polentina calda…………da estasi!

Ingredienti:

12  piccoli polipi

q.b. di olio extravergine di oliva

uno spicchio di aglio

un calice di prosecco

200 gr,. di salsa di pomodoro  + un cucchiaino di concentrato

sale pepe

prezzemolo

olio al peperoncino

Lavare bene e pulire (togliendo occhi e bocca) i polipetti

Soffriggere dolcemente l’aglio nell’olio,   versare il prosecco e farlo evaporare; unire  i polipetti, rosolarli un attimo, salare e aggiungere la salsa e il concentrato di pomodoro.Mettere il coperchio a metà e far cuocere per circa 20 minuti. Togliere il coperchio, far restringere il sugo, cospargere di prezzemolo tritato, completare con un  filo di olio al peperoncino e servire su polenta fumante.

Partecipo con questa ricetta al contest

 

 

Precedente Risotto di fegatini di pollo Successivo Tagliatelle al tartufo

10 commenti su “Folpetti in “tocio” con polenta

  1. Ciao Elena….come stai??
    questo piatto mi incuriosisce molto…mai fatto….lo proverò!!
    poi ti farò sapere se la mia trupp ha gradito 😀
    intanto ti auguro una serena domenica!!

  2. Ciao Dolcemela. Tutto bene grazie! Sono solo un po’ presa dal lavoro e ho poco tempo…..ma non ci lamentiamo! Prova questi folpetti, sono buonissimi……………..aspetto notizie. Buona serata carissima.

  3. Purtroppo la mia memoria è quella che è… li ho visti per la prima volta qualche settimana fa in un altro blog, è un piatto che non ho mai mangiato con la polenta, ma deve essere proprio buono!

    Anche per te un Bravissima!!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.