Amorino in salsa di capperi e pomodori secchi

Un conto è mangiare cavolo lesso, altra cosa è mangiare un “amorino” cotto a vapore condito con una salsa semplice, ma stuzzicante al massimo…….. Il principio è lo stesso, il risultato è diverso………Presto presto, cotto e mangiato questa sera come contorno ad una deliziosa orata ai ferri.

Ingredienti:

Un broccolo romanesco (amorino)

un cucchiaio di capperi sotto sale

2-3 pomodorini secchi sott’olio

q.b. di olio extravergine di oliva

Una spruzzata di aceto balsamico

Sale e pepe

Ho lavato, diviso a metà e cotto a vapore in pentola a pressione per pochi minuti, il broccolo romanesco.

Ho preparato una salsa con i capperini dissalati, lavati e tritati, i pomodorini tagliuzzati finissimi, sale, pepe, olio e aceto balsamico.

Ho condito l’amorino con la salsina e………..buono, stuzzicante e appetitoso…………

Partecipo, con questa ricetta a:

 

 

Precedente Ciambella a pois di cioccolato Successivo Risotto radicchio tardivo e speck profumato al rosmarino

12 commenti su “Amorino in salsa di capperi e pomodori secchi

  1. Giulia il said:

    ho trovato oggi il tuo blog e mi ha colpito molto lo stile e la scelta delle tue ricette..sono impressionata!!
    avresti da postare qualche altra ricetta a base di legumi, magari un nuovo modo di fare un zuppa legumi e cereali, di quelle che hanno anche farro, orzo e che fanno sentire sazie anche se non ingrassano come la pasta?? oppure un nuovo e intrigante modo di preparare le lenticchie???

  2. Mi chiedevo cosa “cavolo” fosse questo amorino, poi ho letto: si! Il broccolo romanesco, allora si che è buono! Un abbraccio SILVIA

  3. Eh sì Silvia! Questo cavolo romanesco noi lo chiamiamo amorino! Taaaaanto buono anche fatto così semplicemente!

  4. Grazie Giulia. Se cerchi nel Blog, già ci sono ricette a base di legumi/cereali (vedi Orzotto, Minestra di lenticchie o Zuppa d’orzo), ma ne posterò ancora……Abbi pazienza, mi manca il tempo, ma cercherò di trovarlo! Buona serata.

  5. non sapevo si chiamasse così! ad ogni modo è molto buono di per se così condito ancora meglio! 🙂 ciao cara buona serata

  6. che bella idea…sono tutti ingredienti che
    mi piacciono da morire…
    i pomodori secchi ultimamente li sto utilizzando spesso..
    ma semplicemente come companatico.
    Direi che questa tua ricetta è da provare!!
    bravissima tesoro e baci

  7. Grazie Nunzia, pensa che l’ho provata per puro caso, l’idea iniziale era di condire il broccolo normalmente con olio e aceto, ma l’aggiunta dei pomodori secchi e capperi ha reso questo piatto squisito. Ricambio baci

  8. Ah Ah! Stefano…..ma sai che credo che lo chiamiamo così solo a Venezia? E’ strano, l’ho sempre chiamato così ed ho scoperto solo adesso che pochi lo conoscono con questo nome!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.