Crostata di amaretti e mandorle

E’ un dolce a cui sono molto affezionata;  lo faccio da sempre! E’ semplice, profumatissimo e anche “chic”. Una curiosità: l’aggiunta di lievito nella pasta frolla  dona al dolce friabilità e maggiore leggerezza.

Ingredienti:

per la frolla:

300 gr. di farina 00

1 uovo

100 gr. di zucchero

100 gr. di burro

una bustina di lievito

un pizzico di sale

un pizzico di vanillina

per il ripieno:

250 gr. di ricotta romana (deve essere ben asciutta)

180 gr. di zucchero

200 gr. di amaretti

un pizzico di sale

una fialetta di aroma alle mandorle

per decorare:

mandorle a lamelle, mandorle tostate intere.

Preparare la frolla impastando velocemente gli ingredienti, farla riposare in frigo, avvolta in pellicola per 30 minuti, tenerne da parte un pugno per la decorazione  e stendere la rimanente allo spessore di circa un centimetro. Foderare, con la frolla sta, una teglia da crostate (24-26 cm) coperta di cartaforno.

Preparare il ripieno impastando ricotta, zucchero, amaretti sbriciolati grossolanamente, sale e aroma di mandorla e versarlo sulla frolla.

Con lo schiacciapatate, schiacciare la  frolla tenuta da parte e distribuire le briciole ottenute sulla superficie della torta completando con mandorle a lamelle e intere.

Sfoglia stesa sulla teglia

Ripieno

Il ripieno nel “guscio”

Pronta per il forno

Infornare a 170° per 50 minuti circa. Estrarre dal forno, far raffreddare, togliere la torta dallo stampo e cospargere di zucchero a velo. A voi il commento!

Partecipo con questa ricetta al contest:

Precedente Il mio primo "pane cafone" Successivo Tonno grigliato

9 commenti su “Crostata di amaretti e mandorle

  1. questa crostata mi ispira moltissimo……credo che sia il caso di copiarla…che dici posso??sabato ho una festicciola a casa e farei bella figura…..mi piace anche il trucchetto dello schiacciapatate…..mai sentito!!! 😀

  2. Mi piaaaceee! Ma che scioglievolezza deve essere! E poi la finitura con la pasta dallo sciacciapatate originalissima. Brava 😀

  3. @ Dolcemela: e vai…… provala e non te ne pentirai. Sono certa che sarai soddisfatta! Ti assicuro che il trcchetto dello schiacciapatate funziona proprio! Aspetto noizie la settimana prossima!
    @ Mirta: grazie. £E’ proprio buona, te l’assicuro!
    @ Tina: Esigo un tuo commento non appena l’avrai provata!
    @ Lipstick: grazie, hai colto nel segno. Si scioglie n bocca e lo schiacciapatate da il tocco in più!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.