Nidi di tagliatelle al ragù

Da tanto tempo volevo provare questo piatto di Giov del Forum di Giallo Zafferano. Finalmente l’ho fatto con molta molta soddisfazione. Ho apportato qualche modifica, ma senza le sue indicazioni (specialmente quella di usare la pasta a crudo) non l’avrei mai realizzato. Grazie Giov!

Ingredienti:

250 gr. di nidi di tagliatelle secche all’uovo

500 gr. di buon ragù  di carne di maiale e manzo (qui la ricetta)

2 mozzarelle di latte vaccino

mezzo litro di besciamella morbida morbida (qui la ricetta)

Imburrare una pirofila rettangolare e disporvi, in un solo strato, i nidi di tagliatelle.

Tagliare a dadini le mozzarelle e distribuirli sui nidi.

Coprire con il ragù (deve essere abbastanza liquido) e quindi con la besciamella.

Cospargere di parmigiano grattugiato e infornare a 190° per 30 minuti circa coprendo per i primi 20 con carta stagnola per mantenere l’umidità necessaria alla cottura. Dopo aver tolto la carta tenere in forno finchè il ragù sarà assorbito quasi totalmte dalla pasta. Nuova spolverata di parmigiano e…………buon appetito

Precedente Bovoeti aglio e olio Successivo Mafaldine

5 commenti su “Nidi di tagliatelle al ragù

  1. Tina, è prorpio una valida ricetta. E’ superveloce perchè non devi precuocere la pasta, ti pare poco? Buona serata!

  2. Ciao Miranda, neanche io la conoscevo, ma ti assicuro che è veramente un’ottima ricettina! Buona serata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.