Crea sito

Merluzzo e carciofi

Un modo “diverso” per presentare sto benedetto merluzzo che fa tanto bene, ma che ormai è stato sfruttato in tutti i modi: al forno, fritto, al pomodoro, in padella, in polpettine……….. Stavolta, sempre all’insegna della semplicità, che è il motto della mia cucina,  ho voluto provarlo accompagnato da carciofi trifolati che avevo preparato come contorno e che alla fine è servito per far diventare questo piatto, un piatto “ricco”.

Ingredienti:

4 filetti di merluzzo fresco

poca farina

q.b. di olio extra vergine di oliva

mezzo bicchiere di vino bianco

sale e pepe

6 carciofi

uno spicchio di aglio

prezzemolo tritato

Preparare i carciofi pulendoli e tagliandoli a spicchietti e cuocerli in olio, aglio e prezzemolo, sale e pepe, aggiungendo, piano piano,  poca acqua calda finche’ sono cotti e ben rosolati.

Infarinare e rosolare in olio caldo, i filetti di merluzzo. Bagnare con il vino, far evaporare e restringere il sughetto.

Unire i carciofi al merluzzo e completare la cottura per 5 minuti mescolando delicatamente (il merluzzo è tanto fragile!)

Impiattare e completare con prezzemolo tritato.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Giallo Zafferano:

5 Risposte a “Merluzzo e carciofi”

  1. bè che dire….non mi piace tanto il merluzzo….ma i carciofi si quindi insieme si può fare…

  2. @ Sabrina: dai dai, cosi’ si può mangiare! Neanch’io vado matta per il merluzzo, ma, fatto in questo modo, l’ho divorato! Che sia stata fame? Scherzo………era proprio buono!

  3. Ahahaha!nn ti arrabbiare! 🙂 hai fatto un ottima scelta! i carciofi sono buonissimi gli daranno di sicuro un buon sapore! buon week end

  4. Penso proprio un insieme indovinato perchè il merluzzo non ha tanto sapore ma con i carciofi penso migliori molto
    Brava Elena
    Ciao e buon week end
    Laura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.