pasticcio di radicchio e scamorza

Prima che la stagione del radicchio trevisano finisca, vi propongo un gustoso, ma delicatissimo pasticcio. Il gusto amarognolo del radicchio ben si sposa con la scamorza affumicata e il profumo di rosmarino da un tocco in più. Provare per credere.

Ingredienti:

3-4 cespi di radicchio rosso di treviso

uno scalogno piccolino

q.b. di olio extravergine di oliva

sale e pepe

un rametto di rosmarino

besciamella (dose da 750 cl. di latte)

250 gr. di lasagne fresche all’uovo

una scamorza affumicata

Lavare bene e tagliare a pezzettini il radicchio.

Tritare sottilmente lo scalogno e soffriggerlo dolcemente in olio.

Aggiungere il radicchio,  sale, pepe e il rosmarino (legato a mazzetto con spago da cucina) e cuocere per 5-8 minuti.

Togliere il rosmarino e aggiungere il radicchio alla besciamella insaporita con una grattatina di noce moscata.

Sbollentare per pochi minuti la pasta e stenderla su uno strofinaccio.

Spalmare sulla pirofila uno stratino di besciamella, coprire con uno strato di lasagne, uno strato di radicchio e besciamella e dadini di scamorza affumicata. Continuare con gli strati e finire con la scamorza.

Infornare a 180° e cuocere per circa 15 minuti.

Sfornare, attendere 10-15 minuti e servire.

Precedente Castagnole di carnevale Successivo Scorzette d'arancio ricoperte al cioccolato

4 commenti su “pasticcio di radicchio e scamorza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.