Fiordipane

Prendendo spunto, per quanto riguarda la forma, dal buonissimo pane all’aglio di MartinaS, ho preparato questo pane che proprio per il suo aspetto ho chiamato fiordipane, un fiore dal sapore diverso in ogni petalo: sesamo, semi di papavero, origano, aglio e al centro olive. Per tutti i gusti.

Ingredienti:

per l’impasto

300 gr. di acqua frizzante

200 gr. di  farina 0

200 gr. di farina manitoba

100 gr. di semola di grano duro

2 cucchiaini di sale

1 cucchiaino di zucchero

1 cucchiano di lievito

2 cucchiaini di olio extra vergine di oliva

per completare:

un cucchiaio di sale grosso

qualche cucchiaio di olio evo sciolto in poca acqua tiepida

olive snocciolate, aglio secco, semi di papavero, sesamo.

Mettere, nell’ordine,  tutti gli ingredienti  nella MDP e avviare il programma impasto (dura un’ora e trenta)

Estrarre l’impasto dalla macchina e dividerlo in  7  parti, aggiungendo a 5 parti un ingrediente diverso: olive, sesamo, semi di papavero, aglio secco, origano.

Formare 7 pagnottine dare forma al fiore mettendo al centro la pagnottina alle olive e contornando con le altre alternando i gusti: pane normale, al sesamo, all’origano, ai semi di papavero, all’aglio, normale.

Coprire e far lievitare per circa 1 ora.

Pennellare la superficie con l’emulsione di acqua e olio e cospargere con poco sale grosso.

Si presenterà così:

Infornare a 200° per 10  minuti poi abbassare a 180° e proseguire la cottura per circa 35-40 minuti.

Sfornare e mettere il   “fiore” su una gratella a raffreddare.

Che profumo!

Vuoi saperne di più?  clicca qui

Precedente Calamaretti alla Busara Successivo Biscotti "S. Martin"

8 commenti su “Fiordipane

  1. tina il said:

    bellissimoooo!!! neanch’io lo tovo ..nemmeno quelli di sesamo..cmq ti faccio i miei complimenti elena!!buona settimana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.