Crea sito

Gnocchi di patate al ragù

Oggi gnocchi. E’ il mio piatto preferito che amo fare  e condire in tutti i modi: al pomodoro, al ragù, al burro fuso e salvia, al gorgonzola, con i funghi, allo speck ecc.ecc. Il segreto della loro buona riuscita è tutto nelle patate che devono essere asciutte e farinose; io le cucino, già pelate, a vapore per semplificare il procedimento. Oggi li ho conditi con un ragù di manzo, vitello e salsiccia. Buonissimi!

gnocchi di patate al ragù - Così cucino io
gnocchi di patate al ragù – Così cucino io

Ingredienti: (per circa 200 gnocchi)

1 kg. e mezzo di patate

350 gr. di farina 00

1 uovo

una spruzzata di olio evo

un pizzico di sale

un buon ragù di carni miste e salsiccia

Pelare le patate, cuocerle a vapore in pentola a pressione per circa 10 minuti e passarle allo schiacciapatate, ancora calde. Salarle, unire l’uovo, un filo di olio evo e impastare velocemente, aggiungendo la farina, poca alla volta. (non è necessario usarla tutta; aggiungere solo la quantità necessaria a formare un impasto morbido). Formare dei rotolini e tagliare gli gnocchi rigandoli con l’apposito utensile o con il dorso della forchetta.

Buttare gli gnocchi, pochi alla volta, in acqua bollente, salata raccogliendoli con la schiumarola quando vengono a galla e condirli con il ragù. Spolverare con parmigiano grattugiato e………. Buon appetito!

6 Risposte a “Gnocchi di patate al ragù”

  1. che buoni questi gnocchi..
    ciao cara elena, faccio una capatina nei miei blog amici…
    cara amica, ti auguro una buona domenica…
    bacioni
    Sarabella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.