Esse buranei

Sono biscotti tipici della nostra Isola  di Burano  famosa per i merletti (un esempio si vede nella foto) e  per i Buranei che sono biscottini  proposti  a forma di ciambelline (Bussolai) oppure a forma di  Esse. La ricetta prende spunto da alcuni appunti suggeriti da un esperto pasticcere veneziano che gentilmente mi ha svelato qualche segreto.  Le dosi si  riferivano ad un kg. di farina, io le ho ridotte così:

Buranei-Così cucino io

Ingredienti:

gr. 250 farina 00

75 gr. di burro

150 gr. di zucchero

3 tuorli d’uovo

un pizzichino di sale

un pizzico di vaniglia

un cucchiaio di rum

scorza grattugiata di limone

Versare la farina a fontana sulla spianatoia e preparare una frolla  lavorando velocemente  tutti  gli ingredienti versati al centro della  farina disposta a fontana sulla spianatoia. Far riposare la pasta in frigo per circa mezz’ora.

Riprendere la pastafrolla e formare dei rotolini grossi come un dito, tagliare delle barrette e dare loro la forma della lettera “esse”.

Mettere i biscotti sulla piastra del forno e infornare a 180° per circa 20 minuti.

Far raffreddare e servire con vino dolce liquoroso (passito, zibibbo, vin santo)

Partecipo con questa ricetta al contest di Laura in cucina:

 
Precedente Teglietta di pesce in umido Successivo Bavarese bicolore

One thought on “Esse buranei

Lascia un commento