Peperonata alle olive taggiasche

Questa è una delle mie tante versioni di peperonata (ogni volta la faccio diversa), particolarmente buona mangiata fredda dopo un giorno di riposo in frigo.

Peperonata con olive taggiasche-Così cucino io

Ingredienti:

1 peperone giallo
1 peperone verde
1 peperone rosso
1 cipolla
1 spicchio di aglio
sale
pepe
3-4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
20 olive taggiasche denocciolate
2 cucchiai di aceto bianco
basilico e timo fresco

Mettere a scaldare l’olio con l’aglio, togliere quest’ultimo dalla teglia e aggiungere la cipolla tagliata a fette sottili, il pepe e il sale e far cuocere per 5 minuti.
Aggiungere i peperoni tagliati a dadini, mettere il coperchio e portare a cottura a fuoco medio, mescolando spesso e aggiungendo, se necessario, pochissima acqua.
Togliere il coperchio, aggiungere l’aceto, alzare la fiamma e far evaporare.
Spegnere il fuoco ed aggiungere le olive, aggiustare di sale e pepe, far raffreddare e successivamente riposare in frigo per 24 ore.
Profumare con timo e basilico e gustare come antipasto o come contorno.

NB: Buona anche come condimento per pasta fredda

Precedente Pesche melba alla mia maniera Successivo Salsa di pomodoro

2 commenti su “Peperonata alle olive taggiasche

  1. Anch’io Tina; sono buoni crudi e cotti in tutti i modi. Grazie della visita e buona giornata.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.