Crea sito

Ricottina fatta in casa


La ricetta l’ho trovata su Giallozafferano che ringrazio vivamente.

Sono proprio soddisfatta perchè mi è riuscita veramente bene. Voglio proporvela perchè la sua preparazione è molto semplice;  io la rifarò sicuramente  perchè è buonissima, leggera, genuina e si può utilizzare per tante altre ricette.

 Ingredienti:

1 litro di latte fresco intero

100 ml. di panna fresca

2 cucchiai di aceto di mele un pizzico di sale

Mettere sul fuoco, in una casseruola, il latte, la panna e il sale e scaldare  a fiamma media fino a raggiungere 80° (è necessario un termometro).

Aggiungere l’aceto e cuocere ancora per 1 minuto senza far bollire; si formeranno dei grumi

Coprire con uno strofinaccio e far raffreddare a temperatura ambiente.

Mettere un colino sopra ad un recipiente capiente, coprirlo con una garza e mettervi  la ricotta fredda. Fare un pacchettino con la garza e strizzarlo per far perdere tutto il liquido possibile.

Mettere la ricotta su un cestello e, prima di gustarla, farla riposare in frigo per un paio d’ore.

Toglierla dal frigo, capovolgerla su un piatto e servirla.

 

Questo è il risultato. Bella vero?  E, vi assicuro, anche tanto tanto buona.

6 Risposte a “Ricottina fatta in casa”

  1. anch’io voglio provarla ma secondo te si può anche farla asciugare come i formaggi..bellissimo blog ciao a presto tina

  2. Non lo so, forse si potrà, ma non credo ne valga la pena. E’ così buona mangiata fresca. Grazie per la tua visita ciao

  3. ma è veloce dunque da fare?? è vero fa venire voglia di mettersi all’opera!
    Ke garza hai usato? quella per medicamenti? o qualkosa in lino?

  4. E’ velocissima. Io ho usato un fazzoletto di cotone leggerissimo (di quelli della nonna) che prima ho sterilizzato facendolo bollire per 5 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.