Strudel alle verdure estive

Ho realizzato questo strudel in alternativa alla “solita”  torta salata: il piatto è riuscito delicato e allo stesso tempo saporito, adatto come antipasto o per una cena estiva e  sfiziosa.

Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia
120 gr. di ricotta
250 gr. di zucchine
1
peperone rosso
i peperone giallo
1 cipolla
1 spicchio di aglio
una decina di olive taggiasche
50 gr. di pancetta affumicata a dadini
prezzemolo
 sale e pepe
q.b. di olio extra vergine di oliva
2 cucchiai di aceto di mele

Tagliare le zucchine a tocchetti e soffriggerle in olio e aglio, aggiungere il sale e il pepe e portare a cottura. Dopo circa 20 minuti,  aggiungere la pancetta  fatta prima sgrassare in una padellina antiaderente, spegnere il fuoco e unire il prezzemolo.
Far soffriggere la cipolla affettata sottilmente  in olio, aggiungere i peperoni tagliati a dadini, il sale e cuocere a fuoco medio per circa 20 minuti. Aggiungere l’aceto, far evaporare  e unire le olive.
Mescolare con cura la ricotta alle verdure e aggiustare di sale e pepe.
Stendere la pasta sfoglia, versarvi l’impasto di ricotta e verdure e arrotolare  a forma di strudel.
Spennellare con albume e infornare a 180° circa per 25/30 minuti.

                               

         

              

                     

Precedente Spaghettini ai frutti di mare Successivo Torta melapera allo yogurt

7 commenti su “Strudel alle verdure estive

  1. Tina, è vero abbiamo lo stesso tema. Evidentemente abbiamo gli stessi gusti: belli però!!!

  2. adrianacento il said:

    Complimenti Tina ttto molto bello, ricette super, foto, musica, tutto l’insieme
    non hò parole, che debbo dire?
    BRAVA BRAVA BRAVA ecc……………..

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.