Linguine all’astice!

Ingredienti:

350 g di linguine
2 astici da 600 g l’uno
150 ml di panna fresca
30 ml di olio extra vergine di oliva
10 cl di brandy
60 g cipolla bianca
40 g di sedano
400 g di polpa di pomodoro
20 g erba cipollina
Sale, pepe bianco q.b.

 

Preparazione:

 

Con un grosso coltello tagliate a metà gli astici nel senso della lunghezza.

Estraete la polpa dalla code e tagliatela a tocchetti.

Staccate le chele e, con l’ausilio di uno schiaccia noci, recuperate la polpa all’interno.

Se riuscite a non rompere troppo le chele potrete usarle come guarnizione.

Trattenete il corallo, se presente.

Prendete un tegame di circa 20 cm di diametro e fate imbiondire a fiamma bassa la cipolla ed il sedano tritati con circa la metà dell’olio extra vergine di oliva.

Unite teste e carapaci e fate rosolare per qualche istante.

Bagnate con il brandy, fate evaporare, aggiungete la polpa di pomodoro, un mestolo di acqua e fate bollire dolcemente per 10 minuti.

Unite la panna fresca, il corallo, portate ad ebollizione aggiustando di sale e pepe.

Filtrate con un colino e tenete da parte.

Prendete una padella larga, fate insaporire i pezzetti di astice con un cucchiaio di olio di oliva a fuoco vivace ed unite la salsa di crostacei.

Cuocete le linguine in abbondante acqua bollente e leggermente salata, scolatele al dente ed unitele alla salsa.

Amalgamate bene, impiattate e servite, decorando i piatti con le chele ed erba cipollina tritata.

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone

Preparazione

Note

Precedente Vellutata di cavolo rosso, patate e noci! Successivo Zucchine con la ricotta!

Lascia un commento