Taccole in umido – ricetta vegetariana

Estate tempo di frutta e verdura, tempo di… taccole in umido!
Perché semplici da preparare, veloci e buonissime, fresche come solo la verdura d’estate sa esserlo.
Preparare le taccole in umido è molto semplice, basta seguire pochi semplici passi per ottenere un contorno delizioso.
Pensandoci bene…potrebbero essere anche un’ottima soluzione per condire le mie cialde salate!

taccole in umido

TACCOLE IN UMIDO

INGREDIENTI
500 gr di taccole
3 patate medie
2 pomodori maturi
1 cucchiaino trito aglio
sale q.b.

PROCEDIMENTO
Lavate, spuntate e spezzettate grossolanamente le taccole, mettetele quindi da parte.
Sbucciate le patate, tagliatele a pezzetti non troppo piccoli e sciacquatele abbondantemente.
Buttatele in una pentola con acqua fredda che avrete precedentemente salato, ponete sul fuoco e attendete che raggiunga il bollore.
Aggiungete quindi le taccole e abbassate la fiamma al minimo.

Nel frattempo spellate i pomodori e togliete via i semi, riduceteli quindi a pezzetti.
In un altro tegame, versate il trito di aglio e lasciatelo dorare un poco, quindi aggiungete i pomodori a pezzetti e un poco di acqua. Salate e lasciate cuocere per circa 15/20 minuti.

Con una forchetta, verificate che le taccole siano giunte a cottura.
Scolate quindi le verdure e ponetele in una ciotola.
Condite con il pomodoro bollente e mescolate per bene in modo che il condimento si distribuisca uniformemente.

Ottime sia appena pronte, sia fredde (a temperatura ambiente).

Precedente Polpette fritte ripiene - impasto pizza Successivo Polpette di melanzane - ricetta pratica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.