Sformato di patate, provolone e prosciutto

Lo sformato di patate, provolone e prosciutto è un piatto assolutamente fenomenale. Sarà che adoro le patate ma questa ricetta la trovo davvero strepitosa. Nella forma mi sono ispirata a quella della rivista “Subito Pronto” di ottobre, ho cambiato un pochino le dosi come sempre a modo mio e il risultato è davvero da urlo.
Questo sformato di patate, provolone e prosciutto è inoltre molto semplice da realizzare e divertente se preparato insieme ai vostri figli. Potete anche prepararlo in anticipo per poi gustarlo tiepido o scaldato.

Le dosi sono per 6 persone! Vi consiglio di utilizzare una teglia rotonda del diametro di 20 cm, possibilmente a cerniera.

sformato di patate

SFORMATO DI PATATE, PROVOLONE E PROSCIUTTO

INGREDIENTI
1 kg di patate
250 ml di latte
100 gr di burro
3 uova
1 tuorlo
100 gr di parmigiano reggiano grattugiato
200 gr di provolone dolce
200 gr di prosciutto cotto a dadini
80 gr ca. di pangrattato
noce moscata q.b.
sale q.b.

PROCEDIMENTO
Iniziate a preparare la base di purè: lavate per bene le patate e tuffatele con tutta la buccia in una pentola capiente con abbondante acqua fredda salata. Portate a bollore e fate lessare, quando le patate saranno pronte scolatele e sbucciatele. Quindi dividetele a tocchetti e passatele nel passaverdure o nello schiacciapatate.
Trasferite la purea di patate in un pentolino antiaderente e, a fuoco dolce, aggiungete poco per volta il latte bollente mescolando accuratamente fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, insaporite con il sale ed una grattata di noce moscata. Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.

Trasferite il purè in una ciotola, incorporatevi il burro (precedentemente sciolto in un tegamino, senza farlo friggere), le uova e il parmigiano. Regolate di sale, aggiungete il pangrattato e amalgamate per bene fino ad ottenere un composto sodo.
Raccogliete metà composto in un’altra ciotola, incorporate i dadini di prosciutto, mescolate e lasciate riposare in frigo per una mezz’oretta.

Riducete a dadini il provolone e incorporatelo all’altra metà del composto, quindi trasferite il tutto in una teglia precedentemente imburrata e spolverizzata con del pangrattato. Stendetelo in uno strato uniforme e ponete in frigo.
Intanto riscaldate il forno a 180°C.
In una ciotolina, sbattete il tuorlo con un pizzico di sale e spennellatene un velo sulla superficie del composto steso nella teglia.
Tirate fuori dal frigo il composto di patate e prosciutto, con le mani infarinate modellate delle palline grandi quanto un’albicocca e sistematele nella teglia, una accanto all’altra, senza spazi liberi.
Spennellate tutta la superficie visibile con il tuorlo rimasto e spolverizzate con un po’ di pangrattato.

Infornate e cuocete per 45 minuti circa finché la superficie risulterà ben dorata.
Lasciatelo quindi riposare una ventina di minuti, togliete la cerniera e trasferitelo su un piatto da portata.

Lo sformato di patate, provolone e prosciutto può essere servito sia tiepido sia a temperatura ambiente, ottimo se accompagnato da un vino bianco fresco e frizzantino!

sformato di patate

da “Subito Pronto”, ottobre 2015

*** Seguimi anche su Facebook per rimanere sempre aggiornato sulle mie ricette 🙂 ***

Precedente Cheesecake giapponese - Cotton cake al cioccolato Successivo Rasgulla - specialità dolce indiana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.