Semifreddo kiwi e mascarpone

La ricetta di questo semifreddo kiwi e mascarpone è economica e facile da realizzare.
In poche semplici mosse otterrete un risultato strepitoso, un dolce da portare in tavola a fine pasto che sicuramente risulterà gradito a tutti.
Il sapore acidulo del kiwi contrasta in maniera perfetta con la dolcezza della crema al mascarpone, non vi resta che provarlo!

semifreddo kiwi e mascarpone

SEMIFREDDO KIWI E MASCARPONE

INGREDIENTI
4 kiwi maturi di media grandezza (circa 400 gr)
150 gr di savoiardi
250 gr di mascarpone
2 tuorli
80 gr di zucchero
100 ml di succo d’arancia zuccherato

PROCEDIMENTO
Rivestite con pellicola da cucina uno stampo a cupola di 20 cm di diametro. Il consiglio è di usarne uno di metallo o plastica sottile per non rallentare il raffreddamento del dolce.
Sbucciate i kiwi e tagliate ognuno a fette di circa 5 mm di spessore, utilizzando un coltello affilato.
Per avere fette tutte uguali, tagliatele dalla parte centrale.
Riducete quel che resta dei kiwi a dadini di circa 1 cm.

Foderate ora lo stampo con i kiwi, disponendo una fetta sul fondo e le altre accostate tra loro lungo le pareti.
Terminate verso il bordo con fette tagliate a metà quindi trasferite lo stampo in freezer per una ventina di minuti.

Nel frattempo montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema gonfia e chiara (utilizzate una frusta elettrica per maggiore praticità).
Aggiungete il mascarpone, poco per volta, continuando a montare con la frusta, quindi incorporate anche i dadini di kiwi.

Versate nello stampo 1/3 della crema ottenuta e coprite con uno strato di savoiardi bagnati nel succo d’arancia. Attenzione, i biscotti non devono risultare inzuppati ma solo inumiditi.
Versate altra crema e coprite con altri biscotti, riempite lo stampo alternando crema e savoiardi fino a esaurimento degli ingredienti.

Battete delicatamente lo stampo sul piano di lavoro per riempire eventuali vuoti del composto e trasferite in frigo per almeno 5 ore dopo averlo coperto con un piatto.

Trascorso il tempo necessario, capovolgete lo stampo su un piatto da portata: la pellicola vi permetterà di sformare il semifreddo wiki e mascarpone senza problemi.
Togliete la pellicola e servite.

semifreddo kiwi e mascarpone

Fonte: Cucinare Bene, Dicembre 1997

Precedente Angel Food Cake - la ricetta di Laurel Evans Successivo Polpette di verza e macinato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.