Semifreddo alla menta con salsa al cioccolato

Dopo tanto essersi fatta attendere, pare che l’estate sia finalmente arrivata…con un caldo devastante!
Sarà che preferisco temperature più miti…ma in momenti come questi l’unica cosa che desidero è qualcosa di fresco.
Secondo voi esiste qualcosa di più rinfrescante della menta? Ehhh no.
Eccomi quindi a proporvi un fantastico semifreddo alla menta con salsa al cioccolato, un dessert estremamente goloso che al tempo stesso ci regala una piacevole sensazione di freschezza.

Seguite la mia ricetta, non potrete più farne a meno!

semifreddo alla menta

SEMIFREDDO ALLA MENTA CON SALSA AL CIOCCOLATO

INGREDIENTI
120 gr di zucchero
5 tuorli
1 mazzetto di menta
500 ml di panna fresca
1 cucchiaio di sciroppo alla menta

Per la salsa al cioccolato:
100 gr di cioccolato fondente
100 ml di latte
3 cucchiai di panna fresca

PROCEDIMENTO
Versate la panna in una ciotola, aggiungete la menta, lavata ed asciugata, e lasciatela in infusione per almeno 1 ora.

Portate ad ebollizione 100 ml di acqua con lo zucchero e cuocete per circa 8/10 minuti, mescolando accuratamente.
Lavorate i tuorli con le fruste elettriche fino a renderli gonfi e spumosi, versatevi a filo lo sciroppo caldo e lavorate rapidamente finché il composto risulterà freddo.

Filtrate la panna, amalgamando lo sciroppo di menta, montatela e incorporatela al composto di uova.
Distribuitelo negli stampini individuali e passateli nel freezer per circa 2 ore (il tempo che si rassodino per bene).

Preparate quindi la salsa al cioccolato.
Tritate grossolanamente il cioccolato fondente; portate ad ebollizione il latte con la panna e togliete dal fuoco, unitevi il cioccolato e lasciate riposare per qualche minuto, quindi mescolate energicamente facendo fondere il cioccolato.

Sformate gli stampini e decorateli con la salsa al cioccolato.
Il vostro semifreddo alla menta è pronto per essere degustato in tutta la sua incredibile freschezza.

Per una presentazione più d’effetto, potete aggiungere qualche fogliolina di menta fresca.

*****

Vi è piaciuta la mia ricetta? Allora seguite il mio blog e la mia pagina Facebook!

Precedente Verdure strapazzate: zucchine e melanzane alle uova Successivo Granita di orzo - tanto gusto no caffeina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.