Salsicce in umido con lenticchie (anche Bimby)

Un’alternativa al solito cotechino, le salsicce in umido con lenticchie sono il piatto con cui quest’anno abbiamo inaugurato il 2019. Ho preso spunto da una ricetta sul web e devo dire che ne sono rimasta piacevolmente colpita, perché il gusto deciso delle salsicce ben si sposa con quello dolce delle lenticchie creando un mix gradevolissimo.

Mia figlia ha deciso di fare il bis il che è tutto dire 😀

La ricetta è molto semplice, per preparare le salsicce in umido con lenticchie impiegherete si e no un’oretta. In più, la cottura al vapore rende il piatto ancora più appetitoso. Provatele!

Qui invece trovate un’idea riciclo con lenticchie e cotechino, provate anche questa  😉

salsicce in umido con lenticchie o

SALSICCE IN UMIDO CON LENTICCHIE
(ricetta con e senza Bimby)

INGREDIENTI per 6 persone
700 g di salsiccia di maiale
30 g di sedano 00
100 g di cipolla bianca
80 g di carote
40 g di olio extravergine d’oliva
200 g di passata di pomodoro
400 g di lenticchie (già sgocciolate)
1 pizzico di sale

PROCEDIMENTO 
Per prima cosa tagliate a metà 600 g di salsicce e punzecchiatele con uno stuzzicadenti (o con i rebbi di una forchetta). Tuffatele in abbondante acqua e lessatele a fuoco basso per una mezz’oretta circa.

Prendente i restanti 100 g di salsiccia, spellateli, sbriciolateli e teneteli da parte in una ciotola.

Ora preparate il resto: sbucciate le carote, pulite il sedano e mondate la cipolla. Aiutandovi con un mixer, tritate le verdure e ponete quindi a soffriggere il trito con l’olio evo in una capiente pentola per circa 5 minuti.

Aggiungete ora anche la salsiccia precedentemente sbriciolata e fate insaporire per altri 5 minuti a fiamma medio-alta.

Infine, aggiungete la passata di pomodoro, l’acqua e le lenticchie; aggiustate di sale e fate cuocere 45 minuti a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Se vedete che tende ad asciugare troppo, aggiungete un po’ d’acqua di cottura delle salsicce.

Una volta che il composto di pomodoro e lenticchie si sarà ben addensato, trasferitelo in una zuppiera. Aggiungete quindi le salsicce lessate e mescolate per bene così da amalgamare il tutto.

PROCEDIMENTO BIMBY
Tagliate a metà 600 g di salsicce e punzecchiatele con uno stuzzicadenti (o con i rebbi di una forchetta). Sistematele nel recipiente del Varoma, chiudete con il coperchio e tenete da parte.In una ciotola, spellate e sbriciolate i 100 g di salsiccia rimasti.

Inserite nel boccale il sedano tagliato a pezzi, la cipolla in quarti e le carote (pelate e a pezzi di 2 cm circa), quindi tritate: 5 sec. / vel. 7 e riunite sul fondo con la spatola.
Aggiungete l’olio extravergine d’oliva e insaporite: 3 min. / 120° C / vel. 1
Unite anche la salsiccia sbriciolata e continuate ad insaporire: 3 min. / 120° C / vel. 1
Infinite aggiungete la passata di pomodoro, 200 g di acqua, le lenticchie, il sale, posizionate il Varoma e cuocete: 25 min. / Varoma / vel. 1

Togliete con attenzione il Varoma, trasferite il contenuto del boccale in una zuppiera, aggiungete le salsicce cotte a vapore e mescolate.

salsicce in umido con lenticchie o

Le salsicce in umido con lenticchie vanno servite subito per poter gustare al meglio tutto il loro profumo, ma potete comunque preparare la ricetta in anticipo riponendola in un contenitore con chiusura ermetica e conservandola in frigorifero. Al momento di servirla, la riscalderete in una padella.

*** Seguimi su Facebook per rimanere sempre aggiornato sulle mie ricette! ***

Precedente Pandoro (anche Bimby) Successivo Brioche al latte con crema alla vaniglia (anche Bimby)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.