Polpette di melanzane – ricetta pratica

Ho trovato la ricetta di queste polpette di melanzane su una vecchia rivista di cucina. Mi hanno incuriosita moltissimo perché, oltre ad amare le polpette in generale, ho notato che non veniva richiesto tempo per spurgare le melanzane.
Non mi sembrava possibile: ho sempre saputo che, cuocendole senza farle prima spurgare, le melanzane rilasciano un sapore amarognolo che a me sinceramente non piace affatto.
Invece queste polpette di melanzane mi hanno davvero stupita: provare per credere!!! Con la semplice cottura in forno sono risultate gradevolissime!
Ricetta approvata appieno!

polpette di melanzane

POLPETTE DI MELANZANE

INGREDIENTI
800 gr di melanzane
2 uova
6 cucchiai di pangrattato
2 rametti di prezzemolo
4 cucchiai di farina 00
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
1 pizzico di sale fino
Olio per frittura q.b.

PROCEDIMENTO
innanzitutto cuociamo le melanzane.
Accendere il forno a 180’C, lavate le melanzane e asciugatele con carta da cucina.
Spuntatele, sbucciatele e asciugatele nuovamente.
Tagliatele a metà per il senso della lunghezza e riducetele a dadini di 1/2 cm.
Disponetele in una teglia coperta da carta forno e irroratele con l’olio evo.
Coprite la teglia con un foglio di alluminio e infornate le melanzane per una decina di minuti.
Mescolate e continuate la cottura per ulteriori 10 minuti.
Quindi sfornate e fate raffreddare.

Ora prepariamo le polpette.
Lavate e asciugate il prezzemolo, tritatelo finemente.
Riducete a purea le melanzane utilizzando il frullatore a immersione (in alternativa vanno bene anche un passaverdura o lo schiacciapatate).
Trasferite la purea in una ciotola, unite le uova leggermente sbattute e mescolate accuratamente con un cucchiaio di legno.
Unite il pangrattato poco per volta finché l’impasto risulterà sodo ma non asciutto, quindi salate.
Raccogliete la purea di melanzane a grosse cucchiaiate e con le mani formate delle polpette che andrete a passare nella farina.

Friggete quindi le polpette nell’olio ben caldo, scolatele con un mestolo forato e poggiatele su carta da cucina in modo da assorbire l’olio in eccesso.

Servite ben calde, le polpette di melanzane saranno graditissime a grandi e piccini!

polpette di melanzane

Precedente Taccole in umido - ricetta vegetariana Successivo Cheesecake Kinder Pinguì - ricetta senza cottura

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.