Pollo alla cacciatora

Il pollo alla cacciatora, così come il pollo al curry, è uno dei miei piatti preferiti. Perché in questa versione, la carne di pollo acquista molto più sapore e soprattutto resta tenerissima.
E’ una ricetta molto semplice da realizzare, si può utilizzare il pollo intero o solo i pezzi che preferiamo (dalle sole cosce o ali, al petto o anche tutto insieme).
Il segreto sta nel farlo cuocere a fuoco lento preferibilmente in una pentola di coccio (se mi seguite, sapete quanto io ami questo materiale che secondo me è il meglio in cucina).
Il pollo alla cacciatora è ottimo mangiato caldo, ma volendo è buono anche a temperatura ambiente perché davvero la carne è di una tenerezza assoluta.

pollo alla cacciatora

POLLO ALLA CACCIATORA

INGREDIENTI
1/2 pollo tagliato a pezzi
1/2 cipolla
2 spicchi di aglio
1 carota
1/2 gambo di sedano
rosmarino e prezzemolo tritati q.b.
5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 bicchiere di vino (bianco o rosso, è indifferente)
250 gr di polpa di pomodoro a pezzetti
sale q.b.

PROCEDIMENTO
Lavare per bene il pollo sotto acqua fredda corrente e farlo rosolare in una casseruola di coccio insieme all’olio evo per circa un quarto d’ora.
Con una mezzaluna o un mixer, tagliuzzare carota, sedano, cipolla, aglio e rosmarino.
Aggiungere il mix di verdure nella casseruola e continuare la cottura: in questo modo il pollo prenderà sapore.
Quando la carne del pollo avrà assunto un bel colorito dorato, irrorare con il vino bianco e lasciar evaporare.
Aggiungere quindi il pomodoro e unire 1 bicchiere di acqua calda così da rendere più fluido il fondo di cottura.
Coprire la casseruola e continuare la cottura a fuoco lento per circa 30 minuti.
Controllare di tanto in tanto che la salsa resti morbida, se necessario aggiungere eventualmente ulteriore acqua calda.

Terminata la cottura, disponete il pollo alla cacciatora su un piatto da portata, spolverizzate con il prezzemolo e servite.

Precedente Sugo al pomodoro semplice, il segreto della nonna Successivo Pasta alle verdure, ricetta veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.