Pasticcini di meringa

Pasticcini di meringa

I pasticcini di meringa sono praticamente un modo praticissimo e veloce di utilizzare gli albumi quando per altre ricette è richiesto solo il tuorlo.
Sono delle meringhe a tutti gli effetti, ma li chiamo “pasticcini” primo perché la consistenza è leggermente diversa, secondo perché non sono a cupola come le classiche meringhe.

INGREDIENTI
albumi d’uovo
80 gr di zucchero semolato per ciascun albume
succo di limone (qualche goccia)

Per quelli che ho fatto ieri ad esempio ho utilizzato 1 solo albume.

Il procedimento è molto semplice.
Sbattete energicamente (o con una frusta elettrica) gli albumi con lo zucchero e il succo di limone.
Il composto deve risultare morbido e ben sodo (se ne prendo un pò con il cucchiaino e lo capovolgo…non cade giù!)

Poniamo della carta forno su una teglia, inseriamo il composto in una sac à poche e formiamo delle piccole palline distanziate l’una dall’altra di circa 2 cm.

Inforniamo a 150° per circa 30 minuti. Poiché sono molto piccoli, non c’è bisogno che stiano in forno 2 ore come le meringhe vere e proprie.

Lasciamo raffreddare et voilà! pronti da gustare! 🙂
PS se volete creare l’effetto variegato come il mio, aggiungete una goccia di colorante in gel dentro la sac à poche e il gioco è fatto!

Pasticcini di meringa

Precedente Besciamella light - leggera ma gustosa Successivo Gnocchi di polenta, ricetta veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.