Pasta al ragù di radicchio rosso

A chi mi dice che non gradisce il radicchio per il sapore alquanto amarognolo, chiedo: avete mai assaggiato il ragù di radicchio rosso? E’ un qualcosa di strepitoso. Il radicchio è una varietà di insalata che mi piace in maniera particolare dato che può essere consumato sia crudo che cotto. La pasta al ragù di radicchio rosso è molto saporita, sicuramente ha una marcia in più rispetto al classico ragù di sola carne.
Potrebbe essere ottimo da utilizzare anche come base per le lasagne o la pasta al forno. Oppure per sfiziosi finger food. Abbiamo l’imbarazzo della scelta!
Non dimentichiamo poi che il radicchio è un ortaggio ricco di acqua, fibre, vitamine e sali minerali per cui uniamo ovviamente l’utile al dilettevole 🙂

Eccovi la ricetta (le dosi sono per 4 persone), provatela e poi ditemi cosa ve ne pare!

pasta al ragù di radicchio

PASTA AL RAGÙ DI RADICCHIO ROSSO

INGREDIENTI
350 gr di pasta tipo fusilli
1 cespo di radicchio rosso
2 etti di macinato misto
3 cucchiai di olio evo
1/2 cipolla
100 gr di pomodori datterini
1/2 bicchiere di vino bianco
1/2 bicchiere di acqua calda
sale q.b.
parmigiano grattugiato q.b.

PROCEDIMENTO
Tagliare la cipolla molto sottilmente e farla imbiondire con l’olio in un tegame antiaderente.
Aggiungere la carne macinata e farla rosolare mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.
Quando avrà raggiunto un bel colorito dorato, sfumare con il vino bianco e attendere che evapori.
Aggiungere quindi le foglie di radicchio precedentemente lavate, pulite e tagliato a listarelle.
Unire anche i pomodorini tagliati a spicchi, irrorare con l’acqua e far cuocere per una ventina di minuti a fuoco moderato. Se necessario, aggiungere altra acqua calda.

Nel frattempo, lessare la pasta al dente in abbondante acqua salata.
Scolare e farla saltare nel tegame insieme al condimento per un paio di minuti in modo che si insaporisca.
Disporre la pasta al ragù di radicchio rosso in un piatto da portata e servire con una spolverata di parmigiano grattugiato.

pasta al ragù di radicchio

Precedente Tortine alle carote (simil "Camille") Successivo Fagottini alle mele con pasta sfoglia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.