Pane veloce fatto in casa

Per questa ricetta del pane veloce devo dire grazie al blog di Flavia Imperatore alias MISYA.
Sinceramente non credevo si riuscisse a preparare del buon pane in poco più di un paio di ore.
Certo non si può pretendere di ottenere un pane gonfio e ciacciotto… ma la dose che vi indico vi permetterà di sfornare dei filoni niente male! Bella alveolatura, buona lievitazione e soprattutto… buonissimi.
A differenza di Misya, io ho utilizzato farina integrale di grano duro e farina 00 in parti uguali, il risultato è eccellente.

Vi riporto la ricetta, per il procedimento illustrato potete curiosare sul blog di Misya a questo link 🙂

pane veloce

PANE VELOCE FATTO IN CASA

INGREDIENTI
250 gr di farina 00
250 gr di farina integrale di grano duro
370 ml di acqua tiepida
1/2 cubetto di lievito di birra
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaino di miele

PROCEDIMENTO
Prelevate 50 ml di acqua tiepida dal totale e scioglietevi il lievito di birra insieme al miele (che, come il malto, aiuta il lievito ad attivarsi).
Versate la farina in una ciotola abbastanza capiente, disponetela a fontana e al centro versate il lievito sciolto insieme alla restante acqua.
Iniziate a mescolare lentamente con un cucchiaio di legno, aggiungete il sale e continuate ad amalgamare pazientemente.
Noterete che l’impasto risulterà molliccio, appiccicoso e granuloso: niente paura, state procedendo sulla strada giusta.

Spolverate con abbondante farina e coprite con della pellicola o con un canovaccio, lasciando riposare al riparo dagli spifferi. Nel giro di un’ora e mezzo il composto dovrebbe essere lievitato.

Trasferite l’impasto sulla teglia da forno precedentemente coperta da carta forno e ben infarinata.
Aiutandovi con una spatola da cucina, fate in modo che la superficie infarinata sia rivolta verso l’alto.
Dividetelo quindi delicatamente in 3 filoni e infornate in forno preriscaldato a 230°C per circa 30 minuti.

Quando si sarà formata una crosticina dorata e inizierete a sentire l’odore del pane, allora potete sfornarlo e lasciarlo intiepidire.

Tagliate il pane veloce a fette e portatelo in tavola 🙂

pane veloce

Precedente Torrone morbido dei morti Successivo Cheesecake con mele caramellate - senza cottura

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.