Panatura aromatica perfetta per pesce

Sembra strano, ma per il pesce esiste una panatura aromatica perfetta che possiamo tranquillamente realizzare in casa così da cucinare piatti degni del miglior ristorante.
Come posso esserne così sicura? Ehhh… quando la mamma lavora in un ristorante di pesce ci vuol poco a carpire i segreti… 😉
Quella che vi sto proponendo è la ricetta di una panatura aromatica che viene utilizzata proprio nei ristoranti di pesce. Davvero ottima, già amalgamando i vari ingredienti si viene avvolti da un profumino troppo invitante…
Inoltre, con questa panatura aromatica non c’è bisogno di salare il pesce! E’ talmente saporita che aggiungere altro sale sarebbe superfluo. E’ davvero perfetta, utilizzabile per qualsiasi tipo di pesce, da quelli di mare a quelli di fiume e ci regala piatti dal sapore squisito.

Eccola qui tutta per voi 🙂

panatura aromatica

PANATURA AROMATICA PERFETTA PER PESCE

INGREDIENTI
pangrattato q.b.
1/2 cucchiaino di aglio pronto uso (vedi qui)
prezzemolo tritato
olio extravergine d’oliva
vino bianco q.b.
sale q.b.

PROCEDIMENTO
Come avrete potuto notare, la lista degli ingredienti è davvero semplice, non ci sono dosi esatte in quanto tutto varia a seconda della quantità che occorre preparare.
L’importante è amalgamare gli ingredienti tutti insieme fino ad ottenere un composto abbastanza compatto ma soprattutto molto morbido al tatto.
Tutto qui. La ricetta come vedete è semplicissima.

Poi sarà sufficiente cospargere il pesce pulito SENZA SALARLO in modo che la panatura lo copra completamente.
Oppure anche farcirlo, aggiungendo magari polpa di pomodoro o gocce di limone a seconda dei gusti.

Ad esempio, vi permetterà di ottenere un ottimo pesce al forno e sicuramente farete bella figura con chiunque avrete a tavola!
Io non ci credevo finché non l’ho provata e da allora non la mollo più!

panatura aromatica

Seguitemi sulla mia pagina Facebook, così da restare aggiornati sulle novità del mio BLOG.
E se siete iscritti alla newsletter… tutte le ricette in anticipo direttamente nella vostra casella di posta elettronica!

Precedente Pasta alla gricia - ricetta amatriciana bianca Successivo Tartufi dolci di cioccolato alla menta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.