Involtini di asparagi e prosciutto cotto

Maggio tempo di primavera, tempo di… asparagi! Gli involtini di asparagi e prosciutto cotto sono un ottimo secondo piatto da portare in tavola a cena. Potete servirli anche come raffinato antipasto a pranzo, farete un figurone!
Preparare gli involtini di asparagi e prosciutto cotto non è affatto difficile, anzi, è talmente semplice che sono riuscita a prepararne una teglia direttamente con mia figlia!
Ingredienti semplici e facilmente reperibili fanno di questo piatto un must sulle nostre tavole, impossibile resistere.

La ricetta, con qualche piccola rivisitazione, proviene dalla rivista “Guida Cucina” di Maggio 2014.

involtini di asparagi

INVOLTINI DI ASPARAGI E PROSCIUTTO COTTO

INGREDIENTI per 4 persone
1 kg di asparagi
8 fette di prosciutto cotto
2 uova
1 bicchiere di latte
1 bicchiere di birra
4 cucchiai di farina
burro q.b.
grana padano grattugiato q.b.
sale q.b.

PROCEDIMENTO
Pulite gli asparagi e lessateli in acqua bollente salata per una ventina di minuti.
Miscelate 3 cucchiai di farina con la birra, le uova e 1 pizzico di sale.
Con il composto preparate 8 crêpes, utilizzando l’apposita padella antiaderente e usando ogni volta una nocciola di burro.

Scolate gli asparagi e frullatene 8.
Preparate una sorta di besciamella leggera con 1 cucchiaio di farina, 1 bicchiere di latte e 1 pizzico di sale quindi unite la salsa al passato di asparagi (per la mia besciamella light leggete qui!)
Mescolate accuratamente.
Stendete un velo di questo composto su ogni fetta di prosciutto cotto, posatevi 3-4 asparagi e formate 8 rotolini.

Spalmate di salsa le crêpes, posatevi sopra 3-4 asparagi e formate anche in questo caso 8 involtini.

Imburrate una pirofila e disponetevi gli involtini rosa e gialli, alternandoli.
Distribuite qualche fiocchetto di burro, spargete abbondante grana padano grattugiato e gratinate nel forno caldo a 200°C per circa 15 minuti.

Servite gli involtini di asparagi e prosciutto cotto ben caldi.
Se dovesse avanzare un po’ di salsa agli asparagi potete servirla in una ciotolina a parte con un cucchiaino così che i commensali possano utilizzarla per bagnare gli involtini a loro piacimento!

involtini di asparagi

Precedente Crostata di fragole con crema alle mandorle Successivo Budino di fragole e semolino - ricetta senza uova

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.