Girelle alla bresaola e rucola

Le girelle alla bresaola e rucola sono ideali per un aperitivo da organizzare all’ultimo momento o da proporre per un buffet di compleanno tra i salati d’occasione.
Sono semplici da preparare, veloci e gustosissime. La loro freschezza fa si che possano essere servite anche per una pausa sfiziosa di lavoro o come stuzzichini per uno spuntino diverso dal solito.
Le girella alla bresaola e rucola non necessitano di cottura per cui d’estate saranno sicuramente graditissime!

Eccovi la ricetta delle mie girelle. Fatemi sapere se vi sono piaciute!

girelle alla bresaola

GIRELLE ALLA BRESAOLA E RUCOLA

INGREDIENTI
5 fette lunghe di pane per tramezzini
150 gr di bresaola
125 gr di formaggio spalmabile
50 gr di rucola

PROCEDIMENTO
Preparare le girelle alla bresaola e rucola è davvero un gioco da ragazzi.
Prelevate 20 gr di rucola dal totale e sminuzzatela accuratamente.
Mescolatela al formaggio in modo da aromatizzarlo quindi spalmate il composto sulle fette di pane che avrete precedentemente appiattito con un mattarello.
Ricopritene delicatamente l’intera superficie, io solitamente ne spalmo una dose doppia 😀

Disponete ora la bresaola sul formaggio, una fetta dopo l’altra, fino a ricoprire tutta la superficie.
Distribuitevi sopra i restanti 30 gr di rucola.

Con molta delicatezza, arrotolate le fette di pane partendo dal lato corto, così da ottenere dei cilindri più o meno regolari.

Avvolgete singolarmente i rotoli ottenuti con della pellicola trasparente, ben tirata, e riponeteli in frigo per un’oretta.
In questo modo, i cilindri si assesteranno.

Trascorso questo tempo rimuovete la pellicola e con un coltello tagliate i cilindri a fette spesse circa 1 cm.
Ecco pronte le girelle alla bresaola e rucola, una vera delizia!

*****

IDEA GUSTOSTA: Potete farcire queste girelle salate a vostro piacere, ad esempio ho scoperto che la mitica Sonia Peronaci ha utilizzato una crema a base di prosciutto cotto, niente male! 🙂 Qui trovate la ricetta delle sue girelle.

girelle alla bresaola

Precedente Frittata di zucchine e patate Successivo Crostata di fragole con crema alle mandorle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.