Donuts – ciambelle fritte – ricetta veloce

Se Doraemon impazzisce per i Dorayaki, oltreoceano c’è Homer Simpson che per i Donuts farebbe follie.
Conoscete tutti i Donuts, vero??? Golosissime ciambelline fritte e poi glassate e, volendo, farcite a proprio gusto.
Sono effettivamente irresistibili, una tira l’altra.
Quello dei Donuts è un impasto morbidissimo e profumato che viene tradizionalmente fritto; ne esistono tante versioni, c’è anche chi preferisce cuocerli in forno dopo aver fatto lievitare l’impasto tipo krapfen (i bomboloni per intenderci).
In questo caso però, vi propongo i classici Donuts fritti che non prevedono la doppia lievitazione.
Sono molto veloci da preparare e il gusto è davvero impareggiabile.
Una volta cotti, la tradizione vuole che vengano coperti con una glassa (io ad esempio ho utilizzato quella al cacao) ma potete anche semplicemente spolverizzarli con dello zucchero a velo.

ciambelle donuts

I DONUTS – LE CIAMBELLE FRITTE AMERICANE

INGREDIENTI
2 Uova
165 gr zucchero
390 gr di farina
8 gr di lievito (meglio se vanigliato)
40 gr di burro
120 gr di latte
1 pizzico di sale
aroma vaniglia 1 fialetta

Per la glassa al cacao clicca qui

PROCEDIMENTO
Montiamo per bene le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungiamo l’aroma di vaniglia e continuiamo a montare.

A parte setacciamo la farina con il lievito e il sale e aggiungiamoli all’impasto di uova e zucchero alternandoli al latte e al burro fuso.

Alla fine avremo ottenuto un composto liscio ed omogeneo ma molto appiccicoso, che lasceremo riposare per un’oretta al massimo coperto da pellicola.

Trascorso il tempo di riposo, con un mattarello stendiamo delicatamente l’impasto su una spianatoia ben infarinata. Senza schiacciare troppo, otteniamo una sfoglia di circa 4/5 mm di altezza.
Con dei coppapasta rotondi ritagliamo tanti cerchi e con dei coppapasta più piccoli ricaviamo dei buchi al loro centro.
Se non avete i coppapasta tondi, potete usare dei bicchieri e dei tappi di bottiglia.

ciambelle donuts

Ricompattiamo delicatamente la pasta che avanza, stendendola di nuovo e ritagliando altri cerchi; procediamo così finché non avremo esaurito l’impasto.

In una padella capiente facciamo scaldare l’olio e portiamolo alla temperatura di 180°C.
Con molta delicatezza immwergiamo 2/3 dischi: noterete che andranno giù per poi risalire a galla; dopo qualche secondo giriamoli con una forchetta e poi sistemiamoli su un vassoio coperto di carta assorbente.

Ancora caldi, potete spolverare i Donuts con zucchero a velo o passarli direttamente nello zucchero semolato.
Se volete glassarli, attendete che si freddino e poi immergetene un lato nella glassa.

ciambelle donuts

***Seguitemi anche sulla mia pagina Facebook!***

Precedente Glassa al cacao veloce da preparare Successivo Crostata Linzer di Montersino - ricetta

4 commenti su “Donuts – ciambelle fritte – ricetta veloce

  1. alessandra il said:

    Il lievito che hai usato è di birra oppure quello istantaneo per dolci?
    Comunque sono bellissime e penso anche super goloseeeee,complimenti 🙂

    • Pane Amore e Fantasia! il said:

      Ciao Alessandra!! Grazie mille, in effetti sono super golose non sono durate più di 24 ore!!

      Ho usato il lievito per dolci, prova e fammi sapere 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.