Dolce di panna con mele – dessert al cucchiaio

dolce di panna con meleEccoci qui con un’altra ricetta ideale per il San Valentino che si sta avvicinando; in realtà il dolce di panna con mele è un dessert che è possibile proporre in qualsiasi momento, ma considerata la particolarità degli accostamenti e la dolcezza che ne deriva… quale occasione migliore della festa degli innamorati??

Dolce di panna con mele

INGREDIENTI (per 2 persone)
300 gr di mele (meglio se del tipo farinose)
1 cucchiaio di vino bianco
150 ml di panna
2 cucchiai di zucchero a velo
1 cucchiaio di succo d’arancia
1 cucchiaio di succo di limone
granella di nocciole per la decorazione

PROCEDIMENTO
Sbucciate le mele, privatele del torsolo, tagliatele a pezzetti e mettetele in un tegame con il vino bianco.
Fatele cuocere a fuoco dolcissimo per una ventina di minuti circa, finché saranno tenere.
Scolatele e passatele al passaverdure o al passapatate.

Versate in una terrina le mele passate, aggiungete il succo di limone e quello d’arancia, lo zucchero a velo e mescolate fino ad ottenere un composto ben amalgamato.
Incorporatevi quindi delicatamente la panna, precedentemente montata a neve ben ferma.

Con l’aiuto di una sac à poche, distribuite il composto in coppette individuali, cospargetele con la granella di nocciole e mettetele in frigo per almeno 2 ore.

dolce di panna con mele

Questo è il risultato: un piacere per il palato e per gli occhi!
Per una presentazione di maggior effetto ho creato anche delle decorazioni semplicissime in pasta di zucchero: cuori e piccoli fiorellini da abbinare alle coppe… romanticissimi!

dolce di panna con mele

dolce di panna con mele

Precedente Bocciate le caraffe filtranti Successivo Filled cupcakes - cupcakes ripieni - frosting al formaggio

4 commenti su “Dolce di panna con mele – dessert al cucchiaio

  1. anny il said:

    il succo d’arancia e di limone danno troppa acidità alla crema di mele, meglio evitare di metterli. Il dessert risulta troppo acido e poco gustoso.

    • Pane Amore e Fantasia! il said:

      a me è risultato gradevole di gusto, ma proverò per curiosità anche senza succo di limone e arancia! 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.