Dischi di pasta – ricetta base passo passo

I dischi di pasta rappresentano la base ideale per preparare dolci farciti.
Sembrano difficili da realizzare, in realtà ci vuole solo un po’ di accortezza nel seguire le varie fasi della preparazione e il risultato sarà straordinario.
Con i dischi di pasta è infatti possibile preparare una quantità infinita di dolcezze, dando libero sfogo alla fantasia (ad esempio, guardate questa torta con spuma di fragole).
Occorrono solo 30 minuti nella preparazione e 5 minuti di cottura, il resto è un gioco da ragazzi.
In questo caso procuratevi 3 placche da forno o 3 teglie di almeno 26 cm di diametro e iniziamo!

I DISCHI DI PASTA COME BASE PER DOLCI FARCITI

INGREDIENTI (per 300 gr di impasto):
65 gr di farina 00
50 gr di burro
100 gr di zucchero semolato
80 gr di albumi (circa 2)
60 gr di mandorle spellate
30 gr di zucchero a velo (3 cucchiai)

PREPARAZIONE
Tritate finemente 40 gr di mandorle con un coltello affilato (per velocizzare l’operazione potete usare anche un tritatutto elettrico).
Dividete le mandorle restanti in filetti, usando un coltellino affilato (in alternativa, procuratevi le mandorle a lamelle).
Scaldate il forno a 220°C.

dischi di pasta

Disegnate su 3 fogli di carta forno 3 cerchi di circa 22 cm di diametro e ritagliateli.
Potete appoggiare sui fogli di carta il fondo di una tortiera (come ho fatto io) o un piatto piano capovolto della dimensione richiesta e disegnarne il contorno con una matita.

dischi di pasta

Mettete gli albumi e lo zucchero semolato in una ciotola, montate 5 minuti con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto spumoso.
Sciogliete il burro in un tegamino sulla fiamma bassissima e poi fatelo intiepidire.

dischi di pasta

Versate la farina setacciata nel composto di albumi, poca per volta e montando con la frusta.
Per facilitare l’operazione, usate un setaccino a manovella con cui potete far cadere la farina direttamente nella ciotola, poca per volta.

Aggiungete le mandorle tritate alternandole al burro fuso, sempre montando.
L’impasto deve rimanere fluido: smettete di aggiungere farina quando avete raggiunto la consistenza giusta.
Se alla fine la pasta è troppo dura, unite altro burro fuso.

dischi di pasta

Raccogliete l’impasto preparato con l’aiuto di un cucchiaio e suddividetelo sui dischi di carta forno.
Livellatelo in un sottile strato uniforme con la lama di un coltello tenuta piatta.
Spolverizzate due dischi con lo zucchero a velo fatto scendere da un colino a maglie fitte.

dischi di pasta

Cospargete il terzo disco con le mandorle a filetti.
Trasferite i dischi su tre placche o teglie da forno.
Mettete le placche in forno e cuocete i dischi per 4/5 minuti (potete anche cuocere i dischi in più riprese, alla fine dovranno risultare dorati).

dischi di pasta

dischi di pasta

Staccate i dischi dalla carta con la lama di un coltello.
Appoggiateli sul piano di lavoro sollevandoli delicatamente con l’aiuto di una larga spatola.
Lasciateli raffreddare completamente prima di utilizzarli.

dischi di pasta

I dischi sono ora pronti per essere farciti!

***SEGUITEMI SULLA MIA PAGINA FACEBOOK!***

Precedente Pasta con broccoli, patate e pancetta - primo piatto Successivo Torta con spuma di fragole - ricetta golosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.