Crocchette di patate e speck – ricetta sfiziosa

Le crocchette di patate e speck sono una validissima alternativa alle classiche crocchette di patate.
Se desiderate passare una tranquilla serata guardando la TV senza andare avanti e indietro dalla cucina, allora vi suggerisco di preparare questo piatto di appetitose crocchette di patate e speck.
Sono ideali come secondo piatto o ricco contorno da mangiare stando comodi sul divano, anche in pratici piattini di carta aiutandosi con tanti tovagliolini!
E poi… fanno sicuramente una bellissima figura in occasione di buffet salati, aperitivi, sfiziosi apericena e golosi spuntini.
Semplicissime da preparare, faranno impazzire grandi e piccini.
La ricetta l’ho trovata sullo Speciale Fritti di DiPiù Cucina ma ho dimezzato le dosi (con quelle indicate ho ottenuto 15 crocchette di medie dimensioni 🙂 )

crocchette di patate

CROCCHETTE DI PATATE E SPECK

INGREDIENTI
300 gr di patate rosse
100 gr di speck
2 uova
40 gr di parmigiano grattugiato
30 gr di farina
30 gr di pangrattato
sale q.b.
olio di semi vari per friggere

PROCEDIMENTO
In un tegame mettete a bollire dell’acqua salata.
Nel frattempo lavate e sbucciate le patate, tagliatele a cubotti e tuffatele in acqua non appena questa avrà raggiunto il bollore.
Lasciatele cuocere per circa 15 minuti, scolatele per bene e lasciate intiepidire.

Una volta tiepide, passatele nello schiacciapatate e recuperate il purè in una terrina.
Unite il parmigiano, l’uovo e lo speck precedentemente sminuzzato.
Amalgamate con una spatola da cucina, salate e prelevate poco alla volta il composto dandogli la classica forma delle crocchette.

Sgusciate l’altro uovo in una ciotolina, aggiungete un pizzico di sale e sbattete bene con una forchetta.
Passate le crocchette nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato.
Friggetele in una friggitrice o in una padella con abbondante olio caldo (avendo cura in questo caso di girarle spesso).
Toglietele dal fuoco, sgocciolatele e ponetele su carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.
Lasciatele intiepidire leggermente e servitele accompagnate da una bella insalata mista 🙂

crocchette di patate

Precedente Toast di gamberi cinesi - ricetta Successivo Torta zebrata - sofficissima

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.