Chitarra con polpettine alla teramana – ricetta tipica

Uno dei piatti forti della cucina abruzzese, e in particolare di quella teramana, sono i maccheroni alla chitarra con polpettine.
Un primo piatto dal sapore inconfondibile perché solitamente viene preparato con pasta fresca “alla chitarra”, ovvero uno strumento facilmente reperibile in un qualunque mercato abruzzese a buon prezzo.

chitarra-x-spaghetti-ambientata-13-(page-picture-large)
La pasta alla chitarra viene poi condita con un sugo di carne e le pallottine di carne che la rendono quindi unica e inimitabile.

Quella che vi propongo oggi è la ricetta originale dei maccheroni alla chitarra con polpettine, liberamente tratta dal libro “Gastronomia Teramana” (© 1978 TerCas)

Se non volete preparare la pasta fresca, potete utilizzare quella già pronta che trovate al supermercato 🙂

chitarra con polpettine

CHITARRA CON POLPETTINE ALLA TERAMANA

INGREDIENTI x 6 persone
700 gr di farina 00
6 uova intere (1 uovo a persona) + 1 uovo per le pallottine
500 gr di macinato misto per le polpettine
200 gr di carne di manzo per il sugo
3 scatole grandi di pomodori pelati (oppure 2 bottiglie di pomodoro da 1 lt)
50 gr di burro
1 bicchiere di olio extravergine d’oliva
1 cipolla piccola
1 carota
sale q.b.
parmigiano a volontà

PROCEDIMENTO
Disporre la farina a fontana su una spianatoia.
Lavorare la pasta, aggiungendo le uova (bianchi e rossi) per 35/40 minuti.

Col matterello stendere l’impasto in una sfoglia non troppo sottile.
Tagliare la sfoglia in rettangoli lunghi circa 60 cm e larghi circa 20 cm

Porre ogni rettangolo sulle corde della chitarra (nel senso della lunghezza) e premere con il matterello, così da ottenere dei maccheroni.

Preparare l’impasto per le polpettine amalgamando la carne macinata, poco sale, parmigiano e uovo. Impastare bene con le mani, poi formare delle polpettine (più o meno piccole). Infarinare le polpettine e friggerle, scolarle poi su carta assorbente.

A parte preparare il sugo con i pomodori, la carne, il burro, l’olio, la cipolla intera e la carota (tempo di cottura: almeno 1 ora a fuoco lento).
Dopo circa mezz’ora che il sugo è in cottura, aggiungere anche le pallottine preparate in precedenza.

In una pentola abbastanza grande salare e far bollire molta acqua a fuoco molto forte.
Ottenuto il bollore, versare i maccheroni e attendere che tornino a galleggiare (ciò avverrà entro qualche minuto).
Fermare la cottura con acqua molto fredda.

Condire immediatamente, spolverare con abbondante parmigiano e servire caldo.

***Seguitemi sulla pagina Facebook!***

Precedente La ricetta del pane azzimo (senza lievito) Successivo La ricetta del Danubio dolce

2 commenti su “Chitarra con polpettine alla teramana – ricetta tipica

  1. Buonasera,
    ho trovato molto utile e sfiziosa la ricetta riportata, ho trovato lo strumento per fare gli spaghetti abruzzesi alla chitarra su internet.
    Spero di essere stata di aiuto.
    Buona cucina a tutti. Chiara

    • Pane Amore e Fantasia! il said:

      Salve Chiara, sono davvero contenta che la chitarrina sia piaciuta!
      Soprattutto è fantastico sapere che sei riuscita a reperire la chitarra originale per preparare la pasta!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.