Biscotti di San Valentino decorati

Questi biscotti di San Valentino, a forma di cuore e decorati di tutto punto, sono l’ideale da preparare per il giorno dedicato agli innamorati!
La ricetta è molto semplice, a base di una pasta frolla che mantiene benissimo la forma anche durante la cottura.
Le decorazioni sono in ghiaccia reale e devo dire che mi sono divertita un mondo nel realizzarle!
Alla fine avevo gli occhi a cuoricino anche io 😀

Con le dosi che vi indico otterrete circa 20 biscotti di media grandezza.
Potete confezionarli in piccoli sacchetti trasparenti e regalarli alla vostra dolce metà!
Al lavoro!

biscotti di san valentino decorati

BISCOTTI DI SAN VALENTINO DECORATI

INGREDIENTI
Per la pasta frolla:
1 tuorlo
40 gr di zucchero a velo
150 gr di farina 00
75 gr di burro freddo a tocchetti
1 pizzico di sale

Per la ghiaccia:
125 gr di zucchero a velo vanigliato
25 gr di albume
10 gocce di succo di limone
colorante alimentare in gel rosso
acqua q.b.

PROCEDIMENTO
Per prima cosa, preparate la pasta frolla.
Versate tutti gli ingredienti in un robot da cucina e azionatelo il tempo necessario per ottenere un composto granuloso.
Versate il composto su una spianatoia leggermente infarinata e lavoratelo a mano, velocemente, finché non si sarà formata una palla liscia ed omogenea.
Avvolgetela con della pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigo per una decina di minuti.

Stendete la pasta frolla in una sfoglia spessa circa mezzo centimetro quindi ritagliate le sagome dei biscotti con le apposite formine a cuore.
Disponete i biscotti su una teglia coperta con della carta forno e infornate a 180°C per circa 15 minuti.
Quando risulteranno dorati, sfornateli e lasciateli raffreddare completamente.

Procedete quindi con la preparazione della glassa.
Sbattete l’albume con uno sbattitore elettrico finché inizierà a schiumare, quindi aggiungete il succo di limone e lo zucchero a velo, un cucchiaio alla volta.
Otterrete una ghiaccia dalla consistenza piuttosto densa che dovrete allungare con alcune gocce d’acqua altrimenti non vi sarà possibile utilizzarla per la decorazione.
L’importante è che non risulti neanche troppo liquida, altrimenti ugualmente vi sarà impossibile stenderla sui biscotti! Se avete bisogno di delucidazioni potete consultare il blog della bravissima Evelin (cliccando qui)

Versate metà della glassa ottenuta in un’altra ciotolina e coloratela con il colorante alimentare (bastano poche gocce a seconda dell’intensità che volete ottenere).
Utilizzate una sac à poche per ciascun colore, quindi procedete con la decorazione.
Io mi sono ispirata a questo video meraviglioso!

Ed ecco il risultato, oddio i miei biscotti di San Valentino non sono proprio perfetti come quelli che avete visto nel video ma… vi assicuro che sono ottimi e soprattutto graditi 🙂

biscotti di san valentino decorati

Precedente Torta sfogliata con crema di ricotta e semolino Successivo Olio di palma: ecco perché è meglio evitarlo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.