Gnocchi di patate fatti in casa: la ricetta

Corposi, gustosi e pronti per essere accompagnati dalle salse e dai condimenti più disparati, sono gli gnocchi di patate, un must della cucina italiana.
Come fare gli gnocchi di patate in casa? Scopriamolo insieme con una ricetta semplice e veloce.

come fare gli gnocchi di patate
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgpatate a pasta bianca
  • 300 gFarina
  • 1uovo
  • 1 pizzicoSale

Preparazione

  1. schiacciare patate

    Si comincia lavando le patate e mettendole in una casseruola ricoperte di acqua fredda.

    Portiamo a bollore l’acqua con le patate e lessiamole per circa 40 minuti, fin quando non riusciremo ad infilare facilmente i rebbi della forchetta all’interno.

    Scoliamo le patate, eliminiamo la pelle, passiamole allo schiacciapatate finché sono calde.

  2. preparazione gnocchi

    Raccogliamo la purea di patate sulla spianatoia in legno o su un piano di lavoro in marmo.

    Aggiungiamo sul monticello parte della farina.

    Facciamo una cavità nel mezzo e aggiungiamo l’uovo e una presa di sale.

  3. impasto gnocchi

    Lavoriamo gli ingredienti impastando il composto e aggiungendo un po’ alla volta la farina restante.

    Quando tutto sarà ben amalgamato lavorate l’impasto a piene mani.

  4. gnocchi fatti in casa

    Dopo aver ottenuto un impasto uniforme, preleviamo dal panetto piccole porzioni e poniamole sulla spianatoia infarinata.

    Da queste ricaviamo tanti lunghi cilindri del diametro di un dito facendoli rotolare delicatamente sotto le mani ben infarinate sul piano da lavoro.

  5. fare gnocchi con grattugia

    Tagliamo ogni cilindro di pasta a tocchetti non più lunghi di 2 cm, poi formiamo gli gnocchi in due modi differenti.

    Gnocchi di patate a grata: prendiamo una normale grattugia per il formaggio, giriamola dalla parte non tagliente e passiamoci i tocchetti di pasta, premendo al centro con il pollice. Il movimento da effettuare è dall’alto verso il basso.

    Gnocchi di patate a righe: usiamo i rebbi di una forchetta, facciamo rotolare i tocchetti di pasta sui rebbi schiacciandoli leggermente al centro con il pollice.

  6. gnocchi di patate

    Portiamo a ebollizione abbondante acqua salata, infariniamo leggermente gli gnocchi e immergiamoli poco alla volta.

    Utilizziamo un cucchiaio di legno a manico lungo per mescolarli brevemente e lasciamoli cuocere finché non salgono in superficie.

    Condiamoli a piacimento e serviamoli ancora caldi.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.