Come cucinare gli spaghetti alla puttanesca: ricetta originale

Un piatto semplice e veloce, tipico della tradizione italiana. Per gli spaghetti alla puttanesca si possono utilizzare gli ingredienti che si trovano praticamente sempre in casa, con particolare attenzione alle materie prime.

Olive, capperi e le buonissime acciughe italiane, di cui si parla su IEX Italian’s Excellence, aggiungono colore e sapore alla classica pasta al pomodoro. Un piatto che si prepara quando si ha poco tempo da dedicare ai fornelli ma non si vuole rinunciare ad una gustosa pietanza della tradizione, rustica e piccante, perfetta in ogni occasione.

Dopo i ricchi tortellini emiliani ripieni, è la volta di scoprire come cucinare dei deliziosi spaghetti ala puttanesca!

spaghetti alla puttanesca
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gpomodori da sugo
  • 350 gspaghetti
  • 100 golive nere di Gaeta snocciolate
  • 100 gacciughe sotto sale
  • 50 gcapperi sotto sale
  • 1 spicchiodi aglio
  • 1peperoncino rosso
  • q.b.concentrato di pomodoro
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Preparazione

  1. filetti di acciughe

    Cominciamo dalla preparazione degli ingredienti.

    Snocciola le olive nere di Gaeta, se non sono già snocciolate.

    Dissala le acciughe sotto l’acqua corrente, poi diliscale conservando solo i filetti.

    Lava ripetutamente i capperi sotto l’acqua corrente per togliere il sale in eccesso.

  2. incidere pomodori

    Incidi i pomodori sulla base, poi immergili nell’acqua in ebollizione.

    Lasciali scottare pochi istanti, scolali, spellali, elimina i semi e tritali grossolanamente.

    Taglia a fettine anche il peperoncino, avendo cura di eliminare i semini.

  3. padella con olio

    Passiamo ora alla preparazione del sugo.

    In una padella con 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, fai rosolare gli spicchi d’aglio sbucciati e schiacciati, insieme al peperoncino.

    Quando l’aglio diventa dorato, toglilo e unisci i filetti di acciuga, schiacciandoli per farli sciogliere con l’aiuto di una forchetta.

  4. olive nere e capperi

    Aggiungi i pomodori tritati, mescola con un cucchiaio di legno, poi unisci il concentrato di pomodoro e stemperalo con un po’ d’acqua.

    Lascia passare qualche minuto, poi aggiungi capperi e olive. Mescola, aggiungi il sale e prosegui la cottura per circa 10 minuti a fuoco vivo.

  5. spaghetti in pentola

    Mentre la salsa cuoce, in una pentola a parte, porta ad ebollizione l’acqua, leggermente salata.

    Immergi gli spaghetti e scolali al dente, seguendo i tempi indicati sulla confezione.

  6. piatto di spaghetti alla puttanesca

    In una ciotola versa metà del sugo che preparato, aggiungi gli spaghetti e comincia a mescolare.

    Servi nei piatti, distribuendo sopra ogni porzione un altro cucchiaio di sugo e aggiungi una manciata di prezzemolo.

    I tuoi spaghetti alla puttanesca sono pronti per essere gustati!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.