Pane con barbabietola e semi di zucca

Mi sono cimentata nella realizzazione di questo pane con barbabietola e semi di zucca, per stupire mia figlia, anche se non avevo la minima idea del sapore finale.

Ebbene non solo l’ho stupita, ma il sapore è straordinario 😀 un gusto pieno e non si sente il gusto della barbabietola.

Le fette interne non sono del colore che speravo, ma fuori è uno spettacolo!!  😉

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    90 minuto
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 750 g Farina di grano tenero bio senza crusca
  • 380 g Barbabietole precotte tritate
  • 350 ml Acqua tiepida
  • 15 g Sale integrale
  • 3 g Lievito di birra secco
  • 30 g Semi di zucca al naturale (più un cucchiaio da cospargere in superficie )

Preparazione

  1. Pane con barbabietola e semi di zucca

    Con la macchina del pane:

    Inserite gli ingredienti in questo ordine: acqua, barbabietola, lievito, farina, semi e sale.

    Azionate la macchina nel programma in cui impasta, quando finisce cospargete la superficie con i semi di zucca, quindi fate un segno come vi spiego in questo articolo e aspettate che lieviti naturalmente.

    Appena il vostro pane arriva al segno, cuocete per 90′ .

    Una volta cotto lasciate raffreddare 10′, dopo di ché sformate e fate raffreddare.

     

     

  2. Senza Macchina del pane:

    Versate in questo ordine dentro una ciotola ampia: farina, lievito, barbabietola e acqua. Con un cucchiaio di legno impastate bene gli ingredienti, l’impasto si presenterà molto idratato.

    Infine aggiungete i semi e il sale e continuate a impastare, versate in uno stampo da plumcake e cospargete la superficie con i semi. Mettete nel ripiano più basso del forno a lievitare, appena raddoppia il volume accendete il forno statico a 220°, quando arriva a temperatura fate cuocere per 20′. Finito il tempo abbassate la temperatura a 200° e fate cuocere altri 30′, passato il tempo abbassate ulteriormente a 180° e ultimate la cottura per un’altra mezz’ora. Se il pane si dovrebbe colorare troppo coprite la superficie con carta alluminio. Appena è cotto, spegnete il forno aprite lo sportello e lasciate riposare per 10′, quindi sformate il pane e fate raffreddare.

Precedente Lasagne con broccoli e besciamella Successivo Pan brioche alla zucca sofficissimo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.