Fave di nonna Tina ricetta contorno sicilian food

Quando inizia la stagione delle fave, questo contorno a casa dei miei era un rito. La maggior parte delle volte in effetti era un piatto unico, aggiungevamo un po di pane un’altro po di pecorino semi stagionato e si andava a letto sazi e soddisfatti.

 

 

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    1 persona
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 200 g fave fresche (già private del loro baccello)
  • 2 Cipollotti
  • 30 g Pecorino semi stagionato siciliano (in sicilia si chiama pepato primo o secondo sale)
  • 10 foglie menta fresca
  • 3 rametti Finocchietto selvatico
  • q.b. Sale
  • q.b. pepe o peperoncino
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d’oliva (circa 14 g)

Preparazione

  1. In una padella media mettete a scaldare l’olio, quindi aggiungete i cipollotti freschi puliti e tagliati a rondelle e lasciate che si cucinano qualche minuto mescolando di tanto in tanto. Inserite le fave, la menta, il finocchietto lavato e tagliuzzato e 1 bicchiere di acqua, coprite con un coperchio e continuate la cottura a fuoco basso per 15′. Mescolate di tanto in tanto, infine aggiustate di sale e aggiungete un pizzico di pepe facendo insaporire per altri 5′. A questo punto spegnete il fuoco cospargete le fave con il formaggio tagliato a cubetti, coprite con il coperchio e lasciate sciogliere il formaggio per qualche minuto. Le vostre fave di nonna Tina sono pronte, servite ben calde.

  2. Ti possono interessare anche:

    Burro di arachidi home made

    Grissini torinesi al pomodoro ricetta sfiziosa

    Torcetti di sfoglia con marmellata ricetta facile e veloce

    Seguimi anche su:

    Facebook

    Youtube

    Instagram

    Pinterest

Precedente Congelare le fave fresche Successivo Carciofi arrostiti in forno ricetta furba

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.