Yogurt bianco cremoso

Lo yogurt bianco cremoso è un’ottima e sana colazione.

Buonissimo anche a merenda o come spuntino a metà mattina.

Qui troverete la ricetta per prepararlo con e senza Bimby; troverete inoltre degli utilissimi consigli per la buona riuscita di questo goloso yogurt:

yogurt bianco cremoso
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 yogurt
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Yogurt bianco naturale 1 vasetto
  • Latte intero 1 l
  • Panna fresca liquida 100 g
  • Zucchero 30 g

Preparazione

Preparazione con il Bimby:

  1. Se avete un Bimby TM5 vi consiglio di usare la ricetta automatica: accedete al menù, selezionate “Yogurt” fra le ricette automatiche ed inserite latte, panna, zucchero e yogurt senza curarvi degli ingredienti che vi propone la ricetta originale quindi azionate la funzione e dimenticatevi il tutto per 8 ore.

  2. Attenzione a calcolare bene i tempi: al termine delle 8 ore il Bimby suonerà per avvisarvi, evitate che ciò succeda in piena notte come invece è capitato a me la prima volta!

  3. Al termine della procedura versiamo lo yogurt in 8 vasetti a chiusura ermetica e conserviamo in frigorifero.

  4. Se avete invece una versione precedente del Bimby mettete tutti gli ingredienti nel boccale quindi scaldate a 50° per 6 minuti a velocità 3.

  5. Versate il composto in un barattolo ermetico grande o in otto vasetti piccoli (anch’essi ermetici).

  6. Avvolgete il tutto in una coperta e conservate nel forno spento per 12 ore.

  7. Trasferite poi i vasetti nel frigorifero per qualche ora prima di assaporare il vostro yogurt home made.

Preparazione senza il Bimby:

  1. In una pentola versiamo lo yogurt, la panna, il latte e lo zucchero quindi poniamo sul fuoco mantenendo la fiamma bassissima.

  2. Continuiamo a mescolare per una decina di minuti controllando con un termometro di non superare i 50°.

  3. Versiamo quindi il composto in 8 vasetti a chiusura ermetica, avvolgiamoli in una coperta e conserviamoli per 12 ore nel forno chiuso.

  4. Passato il tempo trasferiamoli in frigorifero ed attendiamo qualche ora prima di mangiarli.

Note

Preparare lo yogurt in casa non è affatto difficile, vi basterà seguire questi preziosi consigli:

  • Per un risultato ottimale anche in inverno potete precedentemente scaldare il forno a 50° e appena raggiunge la temperatura spegnerlo lasciate passare circa mezzora e conservate li gli yogurt.
  • Aumentiamo o diminuiamo lo zucchero a seconda del gusto personale.
  • Potete alternativamente servirvi di un contenitore che mantenga il calore.
  • Il tempo di riposo durante il quale lo yogurt addensa è molto importante, più sarà lungo e più il risultato sarà acidulo, manteniamo quindi gli yogurt nello stesso posto coperti senza muoverli.
  • Prediligiamo lo yogurt naturale e il latte intero.
  • Se si utilizza il latte crudo è molto importante farlo bollire prima di procedere alla preparazione dello yogurt; ovviamente poi bisognerà attendere che torni a temperatura ambiente.
  • Utilizzate il latte a temperatura ambiente e non freddo di frigo

Se desiderate uno yogurt in versione light vi consiglio di leggere un’altra delle mie ricette cliccando QUI.

Visitate anche la mia pagina Facebook cliccando QUI e lasciatemi un like per rimanere sempre aggiornati!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.