Torta di mele di Nonna Papera

La torta di mele di nonna Papera è molto conosciuta da tutti quelli che hanno letto almeno una volta nella vita Topolino!

Finalmente nel numero 3044 del famoso settimanale la cara e dolce nonna Papera ci ha svelato la ricetta!

Quasi non ci potevo credere, la notizia mi ha piacevolmente sorpreso!

Non si è mai troppo grandi per leggere Topolino!

L’unica mia variazione è stata sulla cottura, nonna Papera la cucina a 180° per 45 minuti mentre a me ne bastano 40 a 175° (magari nonna Papera ha un forno a gas!).

Vediamo dapprima la ricetta fedele di nonna Papera e poi la versione Bimby (per facilitarci la vita!):

Torta di mele di nonna papera
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    8 fette
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Mele 3
  • Uova 2
  • Farina 200 g
  • Burro 100 g
  • Zucchero 180 g
  • Latte 1 bicchiere
  • Limoni 1
  • Sale q.b.
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina

Preparazione

Ricetta nonna Papera:

  1. Tagliate le mele a fettine e spruzzatele con il succo di limone… tenete lontano Ciccio dalle mele quanto basta.

  2. Poi sbattete le uova con lo zucchero finché si formerà in una bella spuma.

  3. Aggiungete il burro (sciolto), il latte, la scorza del limone grattugiata, un pizzico di sale e la farina, versandola a poco a poco.

  4. Si formerà una dolcissima pastella, perciò tenete lontano Ciccio quanto basta.

  5. Ora aggiungete il lievito, mescolate e mettete nella pastella le mele.

  6. Mescolate e versate tutto in una teglia imburrata e infarinata che infilerete nel forno già caldo. (Io in realtà vi consiglio di spennellare la teglia con lo staccante per teglie!)

  7. Cuocete a 180° per circa 45 minuti (come già anticipato a me ne sono bastati 40 a 175° ventilato e la prima mezzora ho tenuto la torta coperta).

    È più buona fredda: quindi lasciatela sul davanzale per almeno un’ora, facendo la guardia per tenere lontano Ciccio quanto basta…

Versione Bimby:

  1. Per velocizzare il tutto possiamo prepararla con il Bimby: mettiamo il burro nel boccale e tritiamo 5 secondi a velocità 5 quindi sciogliamo a 37° per un minuto a velocità 1.

  2. Il procedimento delle mele non cambia: sbucciamole, tagliamole a pezzetti, bagniamole con il succo di limone e teniamole da parte.

  3. Nel boccale aggiungiamo uova, farina, zucchero, latte, scorza di limone, un pizzico di sale e lievito quindi mescoliamo 30 secondi a velocità 5.

  4. Aggiungiamo anche le mele e amalgamiamo delicatamente con una spatola.

  5. Versiamo il composto in una teglia spennellata di staccante per teglie (ricetta QUI) e inforniamo coperta da alluminio in forno ventilato già a 175°.

  6. Lasciamo passare mezzora poi scopriamo la torta e la lasciamo cuocere per altri 10 minuti.

  7. Lasciamola freddare e buona merenda!

Note

Visitate anche la mia pagina Facebook cliccando QUI e lasciatemi un like per rimanere sempre aggiornati!

Precedente Polpette di carne e ceci al sugo Successivo Mini cornetti magici

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.