Torta al cioccolato senza burro e uova

Volete preparare una torta al cioccolato senza burro e uova? Allora state leggendo la ricetta giusta.

Questo dolce è frutto di un errore, ora vi racconto:

c’era una volta una mamma molto sbadata che ha deciso di preparare un dolce, ovviamente non ha controllato la dispensa ed il frigorifero e non si è accorta della mancanza di alcuni ingredienti.

Dove erano le uova e il burro?

Ok, la voglia di preparare questa torta (e sopratutto di mangiarla) era tanta quindi ha continuato nel suo intento!

Il coraggio della ragazza ha permesso la preparazione di un dolce buono e pure leggero!!

Morale della favola: anche dagli errori possono nascere delle cose buone!

Scherzi a parte vediamo assieme la preparazione di questo dolce:

torta al cioccolato senza burro e uova
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8/10 fette
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Cioccolato fondente 100 g
  • Farina 250 g
  • Zucchero 130 g
  • Yogurt (2 vasetti) 250 g
  • Olio di semi 60 g
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Latte 65 g
  • Sale 1 pizzico

Preparazione

  1. Metto il cioccolato nel boccale del Bimby e trito finemente 10 sec./vel. 8 stando attenta che il cioccolato si polverizzi e non fonda.

    Questo perché altrimenti si attaccherà alle pareti e formerà dei grumi con la farina.

    L’ideale è lasciare il cioccolato al fresco o in frigorifero prima di preparare il dolce.

    Aggiungo la farina, lo zucchero e l’olio quindi mescolo 30 sec./vel.4.

    Aggiungo poi lo yogurt, il latte, lo zucchero vanigliato e il sale e amalgamo il tutto 1 min./vel.4.

    Infine aggiungo il lievito e mescolo ancora 1 min./vel.5.

    Cuocio a 170° in forno ventilato preriscaldato per 30 minuti. (Fare sempre la prova stecchino)

    Ricordatevi di spennellare la tortiera con lo staccante per teglie, sformerete il vostro dolce senza problemi.

Note

Io di solito uso due yogurt di gusti diversi: uno alla vaniglia e uno alla stracciatella.

In base alla densità dello yogurt potrebbe risultare necessario aggiungere un paio di cucchiai di latte, controllate sempre che l’impasto non sia troppo denso.

Se la torta non la rovesciate come ho fatto io ma la servite direttamente nella tortiera potete guarnirla con delle gocce di cioccolato.

Per le torte rovesciate consiglio sempre di spennellare lo stampo con lo staccante per teglie (la ricetta la potete trovare QUI), in questo modo la sformerete facilmente.

La tortiera a ciambella che ho usato per questa ricetta ha un diametro di 22 cm, se usate una tortiera più larga potrebbero servire meno minuti per ultimare la cottura.

Visitate anche la mia pagina Facebook cliccando QUI e lasciatemi un like per rimanere sempre aggiornati!

Precedente Vellutata di zucchine light Successivo Nascondini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.