Croissant salati alle noci

I croissant salati alle noci sono molto versatili perché li potete servire sia come antipasto o aperitivo oppure anche come secondo.

Ottimi ed energetici anche a colazione per chi ama il salato (in questo caso magari li potete guarnire con un po’ di miele visto che si sposa alla perfezione con le noci).

Vediamo insieme la ricetta:

croissant salati alle noci
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 croissant
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia (rotonda) 1 rotolo
  • Formaggio fresco spalmabile 75 g
  • Noci 70 g

Preparazione

  1. Per prima cosa dobbiamo tritare non troppo grossolanamente le noci (ma neanche troppo finemente).

  2. Io le ho sminuzzate con un normale mixer da cucina ma potete tritarle anche con il Bimby o addirittura al coltello.

  3. In una ciotola mescoliamo con cura il formaggio fresco spalmabile con le noci sino a che il composto sarà sufficientemente omogeneo.

  4. Stendiamo il rotolo di pasta sfoglia e spalmiamo il formaggio con le noci sulla metà del cerchio quindi pieghiamo la pasta sfoglia e chiudiamola aiutandoci con i rebbi di una forchetta.

  5. Con una rotella (o anche semplicemente con un coltello non seghettato) tagliamo la mezzaluna in 6 triangoli.

  6. In questo caso non chiudiamo i bordi con la forchetta perché con la rotella (o il coltello) abbiamo già esercitato una leggera pressione.

  7. Arrotoliamo i triangoli di pasta sfoglia farciti sino a formare dei cornetti (non “stringiamo” troppo).

  8. Inforniamo a 175° (il forno deve essere già caldo) per circa 15 minuti o fino a che non saranno belli dorati.

  9. Sforniamo e lasciamo raffreddare prima di spostarli o mangiarli.

Note

Se preferite potete farcirli con un mix di frutta secca a piacere, arachidi e mandorle sono solo un esempio.

Se zuccherate leggermente il formaggio otterrete un’ottima alternativa dolce.

Al posto del formaggio fresco spalmabile potete utilizzare la ricotta, se volete prepararla in casa potete leggere la ricetta cliccando QUI.

Visitate anche la mia pagina Facebook cliccando QUI e lasciatemi un like per rimanere sempre aggiornati!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.