Spiedini di polpette

Gli spiedini di polpette sono un modo diverso per presentare le solite polpette, le patate prendono il sapore della carne e diventano un ottimo contorno.

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 600 g polpa di manzo (tritata)
  • 200 g pane raffermo (in 1 solo pezzo)
  • 150 g pane raffermo (tagliato a fette)
  • 60 g pecorino grattugiato
  • 1 ciuffo prezzemolo
  • 2 spicchi aglio
  • 40 g burro
  • 2 Uova
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • 3 grosse patate
  • q.b. pane grattugiato

Preparazione

  1. Mettete il pezzo intero di pane in una terrina, copritelo d’acqua tiepida e lasciatelo ammorbidire. Nel frattempo mondate l’aglio e il prezzemolo, lavateli e tritateli insieme. Strizzate il pane, sbriciolatelo e mescolatelo alla carne e al trito di prezzemolo; passatelo per 2 volte al tritacarne. Versate il composto in una terrina, unitevi il pecorino, sale e pepe e incorporatevi le uova. Amalgamate a lungo gli ingredienti. Ricavate dal composto tante polpette rotonde,passatele nel pane grattugiato. Tagliate le fette di pane a quadrati di circa 5 cm. Inserite negli spiedini le fette di pane raffermo, alternandole alle polpette. Adagiate gli spiedini in una teglia e distribuitevi sopra il il burro a fiocchetti.Sbucciate, lavate e tagliate a tocchetti 3 grosse patate, conditele con olio e sale e distribuitele intorno agli spiedini. Cuocete gli spiedini nel forno già caldo a 170° per 25-30 minuti e servite caldi.

    Visitate e mettete mi piace alla pagina facebook del blog https://www.facebook.com/cucinaottima/

Note

Precedente Involtini di verza Successivo Coda alla vaccinara

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.