Involtini di verza

Gli involtini di verza sono un classico della cucina italiana dai sapori e profumi d’autunno, ti conquistano al primo morso.

Involtini di verza
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 300 g macinato di vitello
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai parmigiano
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • 1 bicchiere brodo vegetale
  • 8 foglie verza
  • 350 g passata di pomodoro
  • q.b. aglio
  • q.b. olio evo

Preparazione

  1. Mettete il macinato in una ciotola, unite l’uovo, il formaggio,salate e pepate, mescolate bene. Lasciate insaporire la carne in frigorifero. Lessate le foglie di verza in acqua leggermente salata, quando risulteranno morbide scolatele, apritele su un tagliere, eliminate la parte centrale più’ dura e riunitele sovrapponendone una piccola parte. Prendete la carne, formate dei cilindri, lavorandoli con le mani, posizionate i cilindri al centro di ogni foglia, arrotolate la verza attorno alla carne, legate il tutto con uno spago da cucina. Tritate uno spicchio d’aglio, fatelo imbiondire in una padella don dell’olio, mettete nella padella gli involtini, fateli rosolare girandoli spesso. Bagnate con il brodo e lasciate che si restringa, a questo punto versate la passata di pomodoro, aggiustate di sale se necessario. fate cuocere per una decina di minuti, servite.

    Visitate e mettete mi piace alla pagina facebook del blog https://www.facebook.com/cucinaottima/

Note

Precedente Biscotti al cacao (senza glutine) Successivo Spiedini di polpette

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.