Torta Peppa Pig Principessa, decorata in pasta di zucchero

Torta Peppa Pig: ecco la mia versione, decorata in pasta di zucchero !! Dall’anno scorso che neanche sapevo chi fosse … sono arrivata a saperne tantissimo e ho visto mille versioni di questa torta !! E finalmente l’ho fatta anch’io: non poteva mancare assieme a Winnie The Pooh, Tigro, Hello Kitty, ecc…. Tutto merito di Matilda e del festeggiamento dei suoi due anni !! La versione “principesca” di Peppa Pig mi è stata espressamente richiesta dalla mamma di Matilda, dopo che ha visto la torta Peppa Pig della bravissima Paola Polvere di zucchero, cake designer che adoro e da cui mi sento onorata di prendere spunto !!

Torta Peppa Pig Principessa, decorata in pasta di zucchero fratellino Georg PDZ Dulcisss in forno

Come potete vedere nelle foto, le torte sono due. Una grande rettangolare e una più piccola tonda, dove Peppa e il suo fratellino George, sono in bella vista, seduti su una coperta da pic nic.

Torta Peppa Pig Principessa, decorata in pasta di zucchero fratellino Georg PDZ Dulcisss in forno

La torta è una biondina, farcita con crema allo yogurt e gocce di cioccolato e con crema al cioccolato, ricoperta di ganache al cioccolato e rivestita di pasta di zucchero.

Peppa, il maialino dalla bocca storta (io la chiamo così…), è molto amato dai bimbi. Spero che vi piaccia la mia versione della Torta Peppa Pig.

Torta Peppa Pig Principessa, decorata in pasta di zucchero fratellino Georg PDZ Dulcisss in forno

Torta Peppa Pig Principessa, decorata in pasta di zucchero fratellino Georg PDZ Dulcisss in fornoTorta Peppa Pig Principessa, decorata in pasta di zucchero fratellino Georg PDZ Dulcisss in forno

 

Precedente Red Velvet in versione Torta di Capodanno Successivo Torta Snowboarder o Snowboardista, decorata in pasta di zucchero

12 commenti su “Torta Peppa Pig Principessa, decorata in pasta di zucchero

    • Dulcisss in forno il said:

      Ahahaahaahahah !! Ci sono difetti anche nella mia !! Solo che si è sempre molto critici sui propri lavori !! Adesso vengo a vedere !! 🙂 Leyla

  1. Debora il said:

    Siccome mi sto appassionando al genere, è possibile avere qualche indicazione su come e stata realizzata? Grazie in anticipo.

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Debora !! Di solito spiego abbastanza nel dettaglio le varie torte. In questo caso sono stata abbastanza spiccia…. 🙁 Il tutorial di come fare Peppa Pig non l’ho fatto purtroppo. Ho creato la torta biondina in versione rettangolare. Farcita. Ricoperta di ganache al cioccolato e PDZ verde, come se fosse un prato. Con dei cutter o tagliapasta ho creato i fiorellini e i cuori. A parte ho creato una tortina tonda più piccola. Rivestita di ganache e PDZ. E, sul suo vassoietto, l’ho appoggiata sulla torta rettangolare. Questo è un riassunto !! Se hai domande, chiedi pure !! Ti lascio un link, se vuoi guardare.. https://blog.giallozafferano.it/dulcisinforno/pasta-di-zucchero-ricetta-base-e-consigli-utili-per-il-suo-utilizzo/ Qui troverai la ricetta della pasta di zucchero e dei consigli utili. Ma se hai bisogno di aiuto sono a disposizione qui o nella pagina facebook http://www.facebook.com/Dulcisssinforno ! A presto, Leyla

  2. Sei bravissima! Io sono una novellina nel decoro delle torte … chissà se un giorno farò delle decorazioni belle come le tue…
    Io uso la pdz senza burro perchè quando ho provato quella setosa era troppo morbida e i soggetti non riuscivano a stare sostenuti. Una domanda: come hai fatto a fare la bacchetta e farla stare nella zampa? Non riuscirei a farla nemmeno con la pdz senza burro…
    Ancora complimenti!

    • Dulcisss in forno il said:

      Benvenuta Miulina !! Grazie per i complimenti !! Per il modelling di solito uso pasta di zucchero comprata.. ce ne sono diverse marche. Io uso quella della funcakes. I soggetti asciugano presto, ma non troppo. Ho provato alcune paste, che non reggevano nulla. Posso capirti !! 🙂 Nel caso di Peppa, ho usato un pezzettino di spaghetto per creare la bacchetta magica. Sopra ho “incollato” due stelline con in mezzo lo spaghetto. L’ho applicato alla zampina con della colla edibile, ho chiuso la “mano” e ho messo un piccolo supporto per far reggere il “braccio” in quella posizione (va bene qualsiasi cosa, anche il barottolo del colorante, o altro). Spero di esserti stata d’aiuto !! Alla prossima !! Se hai bisogno, sono qui !! Leyla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.