Rotolo con crema al cioccolato che si scioglie in bocca

Oggi su Dulcisss in forno c’è il Rotolo con crema al cioccolato che si scioglie in bocca ! Un rotolo al cacao molto semplice e veloce da preparare, farcito con la crema Lindor, dal gusto dei famosi cioccolatini, che vi ho presentato qualche giorno fa.

Ero molto indecisa su come impiegarla. E tra torta e rotolo, ho scelto proprio il rotolo, cosí avrete, in poco tempo, un dolce al cioccolato veloce e goloso.

Passiamo subito alla ricetta del Rotolo con crema al cioccolato !

Rotolo con crema al cioccolato che si scioglie in bocca Rotolo lindor rotolo con crema lindor rotolo farcito con cioccolato rotolo farcito con crema lindor lindt lindor rolade al cioccolato rolade con cioccolato rotolo di pasta biscotto con cioccolato rotolo di pan di spagna al cioccolato biscuit ricette con il cioccolato fondente ricette con il cioccolato bianco dolci con cioccolato pan di spagna uova cioccolato 7 minuti di forno torte veloci rotoli veloci dolci veloci dolci golosi torte golose ricetta facile ricetta veloce ricetta economica ricetta semplice ricetta estiva ricette per la colazione rotoli Rotolo con crema al cioccolato giallozafferano Rotolo con crema al cioccolato blog giallozafferano Rotolo con crema al cioccolato blog giallo zafferano Dulcisss in forno by Leyla rotoli Leyla torte Leyla

INGREDIENTI

Per il rotolo al cioccolato (per una teglia da forno 30 x 40 cm)

5 uova
90 g di zucchero
65 g di farina
55 g di fecola di patate
15 g di miele (1 cucchiaio raso)
20 g di cacao amaro in polvere

Per la Crema Lindor

140 g di cioccolato bianco
120 g di cioccolato fondente
80 g di olio di semi (girasole o arachide)
70 g di latte intero

E inoltre…

cacao amaro e zucchero a velo per decorare

Rotolo con crema al cioccolato che si scioglie in bocca Dulcisss in forno by Leyla

Preparazione del Rotolo con crema al cioccolato che si scioglie in bocca – Rotolo al cioccolato

Prepariamo la crema

Per prima cosa preparate la Crema Lindor, come vi ho fatto vedere QUI.

Spezzettate il cioccolato bianco e il cioccolato fondente in una terrina di vetro o ceramica. Aggiungete l’olio di semi e il latte intero e mettete il tutto nel microonde. Impostate la massima potenza (750W – funzione solo microonde) per 40 secondi. Tirate fuori il recipiente e mescolate. Poi altri 40 secondi e mescolate. Poi altri 40 secondi e mescolate. Con il mio microonde, il composto era perfettamente fluido. Eventualmente potete proseguire con altri 40 secondi. Se non avete il microonde potete preparare la crema facendo sciogliere gli ingredienti a bagnomaria.

Lasciate raffreddare la Crema Lindor a temperatura ambiente e mettetela in frigo per 20 minuti prima di utilizzarla.

Prepariamo il Rotolo al cioccolato

Accendete il forno statico a 200°

Dividete i tuorli dagli albumi e montate a neve gli albumi, con le fruste elettriche o nella planetaria, insieme allo zucchero e al miele (per ca. 10 minuti). Abbassate la velocità al minimo e aggiungete 1 tuorlo alla volta, attendendo che il precedente sia completamente amalgamato.

Estraete dalla fruste e aggiungete la farina setacciata con la fecola, la vanillina e il cacao amaro e amalgamate il tutto delicatamente utilizzando un cucchiaio di legno e con movimento dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Rotolo con crema al cioccolato che si scioglie in bocca Dulcisss in forno by Leyla

Bagnate leggermente la teglia e posizionate la carta da forno. Versate tutto il composto e livellate con una spatola. Infornate a 200° per ca. 7-8 minuti. Fate la “prova polpastrelli”: se toccando (delicatamente) con le dita l’impasto, torna su (ed è quindi elastico) è pronto.

Una volta pronto, stendete sul piano di lavoro un nuovo foglio di carta da forno e spolveratelo di zucchero. Rovesciate il rotolo con la sua carta da forno sopra al nuovo foglio e togliete delicatamente il primo foglio di carta.

Rotolo con crema al cioccolato che si scioglie in bocca Dulcisss in forno by Leyla

Arrotolate la vostra base e ricopritela (bordi compresi) con la pellicola trasparente, in modo da trattenere l’umidità.

Completamento del Rotolo con crema al cioccolato

Nel frattempo la Crema Lindor si sarà raffreddata in frigo e iniziatela a montare per qualche minuto con le fruste elettriche, fino a quando inizierà a schiarire.

Rotolo con crema al cioccolato che si scioglie in bocca Dulcisss in forno by Leyla

Srotolate la vostra base al cioccolato, stendete sopra la crema Lindor e arrotolatela su se stessa, cercando di tenere la chiusura verso il basso. Richiudete il tutto nella carta da forno, sigillando a caramella e lasciandolo a temperatura ambiente.

Ovviamente potete servirlo anche subito, decorando prima con cacao amaro e poi con zucchero a velo.

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina facebook.

Precedente Crema Lindor veloce al cioccolato fondente e bianco, pronta in 10 minuti ! Successivo Patate fritte a spirale

13 commenti su “Rotolo con crema al cioccolato che si scioglie in bocca

  1. Natalia il said:

    Però… perché a me nn è venuto…! Mi si è spaccato in più punti, perché… aiutami a capire. Comunque anche se spatasciato è finito in un batter d’occhio. Comunque ho seguito per filo e per segno le tue indicazioni, l’unica diversità è stato il forno che ho usato ventilato ( lo statico mi ci mette un sacco a riscaldarsi) e la teglia era leggermente più piccola ( forse 30×35). Gelo me please. Baci baci e complimenti per il blog.

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Natalia ! Hai fatto tutto ? Compreso mettere la pellicola trasparente per tenere dentro l’umidità ? Cottura ventilata a quanti gradi ? La cottura ventilata tende ad essere più veloce e più potente. Quindi ho paura si sia un po’ seccato perdendo la sua caratteristica di elasticità. La temperatura tra statico e ventilato varia di circa 20°, quindi il avresti dovuto mettere 170°-180° e magari bastava un minutino meno. Sinceramente ho sempre utilizzato il forno statico per i rotoli. Mi potresti far sapere ? Sai che ci tengo che le mie ricette vengano perfette anche a voi. Intanto un abbraccio, Leyla

  2. Natalia il said:

    Grazie per avermi risposto, allora la temperatura l’ho messa a 170 g( di più nn se po) e l’ho cotto per 5 massimo 6 min, per il resto ho fatto tutto come hai indicato tu. Guardando la foto il tuo rotolo mi pare più sottile di come è venuto a me. Comunque mi sto mettendo all’opera, ci devo riuscire!! Però il mio vero problema è quando lo srotolo per farcirlo, mi si spacca; vabbè dopo ti faccio sapere come è andata… baci

  3. natalia il said:

    Buongiorno carissima, innanzitutto mi scuso cn te per il commento precedente, un po’ ingarbugliato ma spero chiaro, dopodiché , rullo di tamburi, rotolo rifatto e riuscito! Ho dovuto solo tagliare i bordi che si erano seccati un po’, e un’altra piccola imprecisione che sn riuscita a contenere è stata che nei punti dove è venuto un po’ più altino mi si è rotto, precisamente, srotolando l’ultimo giro. Secondo me dipende anche dallo spessore della biscuit , infatti ho usato una teglia più grande, e presto proverò cn ventilato ( mi ci trovo meglio e più in sintonia) e se vuoi ti faro sapere. Grazie, baci Nat. PS prossimamente in programma le tue frittelle di carnevale con le mele slurp!!

    • Dulcisss in forno il said:

      Ci mancherebbe Natalia !! Mi ha fatto molto piacere che mi hai risposto. E ancora più piacere che ti sia venuto bene ! Ti è piaciuto ? Si si tu fammi sapere, che è davvero bello leggere che qualcuno prepara le mie ricette. ^_^ Leyla

  4. Angela il said:

    Aiutoooo!!!….ho seguito le indicazioni, tutto perfetto….ma la crema deve essere stesa sulla base al cioccolato dopo essersi raffreddata?sulla base calda la crema mi si è sciolta!!!!….che pasticcio!!!

    • Dulcisss in forno il said:

      Eccomiii !!! Eh si.. la base arrotolata doveva raffreddarsi ca. 10 minuti a temperatura ambiente. Riesci a metterlo un attimo in frigo ?

  5. Angela il said:

    Ciao, il rotolo e’ durato un giorno!…letteralmente “divorato”!una curiosità posso preparare la crema il giorno prima?la devo conservare in frigo o fuori se voglio montarla il giorno dopo?

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Angela ! Sono contenta che è stato un successo e che sei riuscita a recuperarlo !! Ed è andato a ruba ! 🙂 Meno male. Sai che ci tengo. La crema puoi farla il giorno prima (tipo alla sera) e lasciarla a temperatura ambiente coperta con della pellicola trasparente. Il giorno dopo la monti per pochissimo con le fruste e poi la stendi sul rotolo raffreddato. Io ti consiglio così. Fammi sapere se ci riprovi ! Leyla
      P.S. I commenti rimangono in approvazione. Anche se non lo vedi, c’è. Non ti preoccupare. 🙂

    • Dulcisss in forno il said:

      Si certo Cetty! E anche coperto con pellicola o carta da forno in modo che non si secchi in frigo. Poi domani lo decori con il cacao o zucchero a velo. Leyla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.