Cream tart di Pasqua

La Cream tart di Pasqua è una torta di Pasqua scenografica a forma di uovo di Pasqua, un perfetto dolce da presentare dopo il pranzo pasquale. Una ricetta fresca e golosa, ma anche semplice da fare, che piacerà a tutta la famiglia!

Vi avevo già fatto conoscere la Torta Cream tart che avevo realizzato a forma di cuore, e anche la Cream tart salata. Oggi ho voluto renderla una torta di Pasqua dolce decorandola con ovetti di confetto e cioccolato, fiori di zucchero e dandole la forma di uovo di Pasqua. Ma non è carina? Fresca e primaverile!

Ovviamente potete scegliere la forma che preferite: dal coniglietto di Pasqua alla campanella, tutti simboli di Pasqua. Se non avete ancora scelto il dolce di Pasqua, la torta uovo di Pasqua è quello che fa per voi!

P.S. La ricetta di questa torta di Pasqua dolce l’ho presentata ieri al mio Showcooking a Bolzano, insieme ai Biscotti al limone. 🙂

Cream tart di Pasqua, ricetta dolce di Pasqua

Cream Tart di Pasqua, ricetta tiorta di Pasqua dolce
  • Preparazione: 45 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la base

  • Farina 00 300 g
  • Burro 150 g
  • Zucchero a velo 100 g
  • Tuorli (uova medie) 2

Per la crema

  • Panna fresca liquida 400 g
  • Mascarpone 450 g
  • Zucchero a velo 130 g

E inoltre…

  • Fragole o marmellata di fragole 150 g
  • Ovetti di confetto ripieni q.b.
  • Ovetti di cioccolato al latte q.b.
  • Palline colorate q.b.
  • Fiorellini di zucchero q.b.
  • Granella di pistacchi q.b.

Preparazione

  1. Cream tart di Pasqua: la base della torta

    Per prima cosa preparate la pasta biscotto per cream tart (pasta frolla sablè): il gusto è proprio quello dei biscotti al burro!

  2. Estraete il burro dal frigo 1 ora prima della preparazione, in modo che diventi leggermente morbido.

    Mettete nella planetaria (frusta K o a foglia) la farina e il burro a pezzetti e amalgamate fino ad ottenere un impasto sbriciolato.

    La pasta biscotto della cream tart (sablè)
  3. Unite lo zucchero a velo e i tuorli e impastate il tutto. In poco tempo avrete una frolla morbida. Formate un panetto e mettete in frigorifero per 20-30 minuti.

  4. Per creare la torta a forma di uovo di Pasqua, dovrete disegnare su un cartoncino (tipo quello della pizza) o sulla carta da forno la sagoma di un uovo di Pasqua delle dimensioni di 26 x 20 cm (nella parte più larga). Poi create al centro un uovo più piccolo che andrete a ritagliare, in questo modo avrete dei bordi di ca. 7-8 cm su cui andrete a mettere la crema.

  5. Accendete il forno statico a 170°C

    Riprendete la pasta frolla e tagliatene ¾. Spolverate un foglio di carta da forno con poca farina e stendete la frolla fino ad un’altezza di mezzo centimetro.

    Torta a forma di uovo di Pasqua: la forma della base
  6. Appoggiate sopra la sagoma dell’uovo di Pasqua e ritagliate i contorni e il centro. Tenete da parte i ritagli. Bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta e infornate nel forno statico preriscaldato a 170°C per 15 minuti. Una volta pronta, estraetela e attendete che si raffreddi completamente prima di spostarla, dato che la frolla è molto friabile.

    Uovo di Pasqua di pasta frolla
  7. Nel frattempo impastate la frolla rimasta con i ritaglia e ricavate un’altra forma, identica alla prima e infornate allo stesso modo. L’ideale è avere 2 teglie da forno.

  8. La crema per la cream tart

    Montate la panna e tenete da parte. Con le fruste elettriche, amalgamate il mascarpone con lo zucchero a velo e poi incorporate a mano la panna montata. Avrete una crema delicata e soffice, ma anche sostenuta. Mettete in frigorifero.

  9. Crema tart di Pasqua: fase finale

    Mettete la crema all’interno di una sac à poche con bocchetta rigata e create 3-4 ciuffi sul piatto da portata, in modo da tenere ferma la torta.

  10. Appoggiate la prima sagoma sul piatto e ricoprite tutta la superficie con tanti ciuffetti di crema.

    Distribuite sopra delle fragole tagliate a pezzi oppure delle cucchiaiate di marmellata di fragole (io ne ho fatte 2 versioni e devo dire che entrambe erano buone).

    Decorazione della Torta Cream Tart di Pasqua
  11. Ricoprite con la seconda sagoma di uovo di Pasqua e ancora tanti ciuffetti sulla superficie.

    Decorazione dolce di Pasqua
  12. Ora decorate in base alla vostra fantasia: io ho utilizzato granella di pistacchi, palline di zucchero, ovetti di confetto e di cioccolato e fiorellini di zucchero. Ovviamente potete anche aggiungere altra frutta sulla superficie.

    Cream Tart di Pasqua, ricetta dolce di Pasqua
  13. La vostra Cream Tart di Pasqua è pronta! Conservatela in frigorifero fino al momento di servirla! Non è perfetta come torta per Pasqua?

    Cream Tart di Pasqua

Leyla consiglia…

Come frutta potete scegliere la vostra preferita o utilizzare anche dei frutti di bosco misti.

Vi consiglio di prepararla ca. 4 ore prima di servirla, in modo che la frolla si ammorbidisca e sia perfetta al taglio.

Da provare anche:

Dai un’occhiata anche ai miei speciali:

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Ricetta Colomba veloce di torta Successivo Casatiello dolce

4 commenti su “Cream tart di Pasqua

    • Dulcisss in forno il said:

      Grazie Marilena! Ma noooo si mangia mooolto volentieri!! E senza sensi di colpa! 😀 Grazie mille, Leyla

  1. Michela il said:

    Che brava, Leyla, bellissima, davvero bella! Curiosità: ma una cream tart come la tagli? Dividi i due piani e li tagli separatamente? Ciao Michela

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.