Crea sito

Torta salata zucchine e pancetta

La torta salata zucchine e pancetta è un’ottima idea, rapida e golosa, per il salva cena. Esistono diverse versioni della torta salata, ma una delle nostre preferite è questa con zucchine e pancetta. L’importante è avere un rotolo di pasta brisé e il gioco è fatto, potete farcirla come più preferite.
Potete usare anche un rotolo di pasta sfoglia per averla più fragrante.

Torta salata zucchine e pancetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 confezionepasta brisé
  • 2uova
  • 2zucchine
  • 150 gpancetta a cubetti
  • Mezzacipolla bianca
  • 100 gprovolone
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.parmigiano Reggiano DOP
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare la nostra torta salata zucchine e pancetta iniziamo preparando una padella abbastanza grande con un filo d’olio e la cipolla tagliata sottile. Portiamo sul fuoco e lasciamo rosolare qualche minuto. Laviamo e asciughiamo bene le zucchine, le tagliamo a cubetti e le aggiungiamo alle cipolle. Lasciamo cuocere qualche minuto, sfumando con mezzo bicchiere d’acqua, ricordiamoci che le zucchine non devono friggere, ma solo scottare per una decina di minuti. A fine cottura mettiamo da parte e lasciamo intiepidire.

Accendiamo il forno a 170 gradi. A seconda del rotolo di pasta brisé, se rotondo o quadrato, prepariamo una teglia e ci riponiamo la base della nostra torta salata con la sua carta forno. Bucherelliamo con i rebbi di una forchetta sul fondo e mettiamo da parte. In una ciotola sbattiamo le uova, con il parmigiano, il sale e il pepe e in fine incorporiamo le zucchine, il provolone a cubetti e la pancetta. Mescoliamo bene il composto e lo versiamo sulla pasta brisé. Ricordiamoci di lasciare un po’ di spazio sui bordi che ripiegheremo e andranno a chiudere la nostra torta salata. Possiamo aggiungere una spoilverata di parmiggiano in superficie a piacimento

Inforniamo a 170 gradi e lasciamo cuocere per circa 20 minuti, assicurandoci che la superficie risulti dorata.
/ 5
Grazie per aver votato!